meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Ven, 23/02/2024 - 21:20

data-top

venerdì 23 febbraio 2024 | ore 22:19

Due nuovi defibrillatori

‘Cuore in Comune’, sostenuta da imprenditori, commercianti e professionisti, è l’iniziativa che ha permesso di raccogliere i fondi per portare le apparecchiature.
Cuggiono - Due nuovi defibrillatori con 'Cuore in Comune'

Due nuovi defibrillatori a Cuggiono. Questi importanti apparecchi salvavita sono in comodato d’uso gratuito al Comune e arrivano dal progetto “Cuore in comune” che è stato sostenuto e finanziato da imprenditori, commercianti e professionisti che lavorano a Cuggiono. Ai 45 sponsor sono andati i ringraziamenti del sindaco Flavio Polloni perchè con la loro sensibilità si è potuto concretizzare il progetto e dare alla comunità altri due defibrillatori che si aggiungono a quello posizionato in palestra finanziato da una raccolta fondi del Comune e da contributi delle associazioni sportive. Un defibrillatore è posizionato in piazza XXV Aprile vicino all’ufficio della Polizia Locale, l’altro nella scuola primaria di via Annoni. Intervenire tempestivamente in caso di arresto cardiaco è fondamentale e il principale salvavita è il defibrillatore. Può essere utilizzato da persone formate attraverso un apposito corso e da qualunque cittadino seguendo le istruzioni della voce guida che spiega con chiarezza ogni passaggio. Ogni eventuale manomissione delle teche verrà segnalata per via telematica alla centrale operativa del 118 che provvederà ad allertare la ditta incaricata della manutenzione così che i defibrillatori siano sempre in perfetto stato. “I due nuovi defibrillatori: tutela dei cittadini o operazione commerciale? - commentano dalla lista civica Agorà - Realizzati grazie all’impegno economico di 45 sponsor, che hanno versato non si sa quanto (ma di certo qualche migliaio di euro in totale). Ma questi soldi dove sono andati? Non al Comune, ma ad una Società privata che ha fatto un accordo con il nostro Comune, per sviluppare questa tipologia di raccolta pubblicitaria legata alla installazione in comodato d’uso di apparecchi defibrillatori”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi