meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante -4°
Lun, 06/12/2021 - 04:50

data-top

lunedì 06 dicembre 2021 | ore 04:46

La fede, tra domande e conoscenza

Sabato 22 ottobre nella Sala delle Assemblee d Cameri, oltre 500 Testimoni di Geova si riuniranno per un primo incontro dal tema 'Rafforziamo la nostra fede in Geova'.
Territorio - Testimoni di Geova (Foto internet)

Un incontro dal tema ‘Rafforziamo la nostra fede in Geova’. L’appuntamento è per questo sabato (22 ottobre) quando 500 persone provenienti da Castano Primo, Vanzaghello, Inveruno, Cuggiono e Turbigo si riuniranno presso la Sala delle Assemblee di Cameri (in provincia di Novara) lungo la strada Provinciale, 254. Si aprirà così una nuova stagione congressuale di tre grandi momenti per i Testimoni di Geova che si concluderanno nell’estate del 2017, interamenti dedicati all’esame delle Sacre Scritture da verie prospettive. Durante il programma, inoltre, si alterneranno oratori esperti che svilupperanno il tema della fede e si potranno ascoltare interviste incoraggianti di persone che hanno affrontato prove di fede. Nei tempi turbolenti in cui viviamo, dove la vita risulta essere sempre più dura e non è facile dare fiducia agli altri, sarà interessante capire perché possiamo fidarci di Dio e al riguardo verrà data risposta a diverse domande, tra le quali: come possiamo accrescere la nostra fede? Quindi, perché è necessario avere fede in ogni circostanza? E, infine, possiamo essere sicuri che chi ha una fede autentica verrà ricompensato? Uno degli istanti più significativi, poi, avverrà durante la sessione mattutina col battesimo di nuovi Testimoni che faranno pubblica dichiarazione della loro fede. Nel primo pomeriggio, ancora, la conferenza proseguirà col discorso pubblico dal tema ‘La vera fede: cos’è? Come possiamo manifestarla?’. L’appuntamento inizierà, nello specifico, alle 9.30 e terminerà alle 16.15 (l’ingresso è libero e non ci saranno collette. Ulteriori informazioni si possono reperire sul sito internet www.jw.org).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi