meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Lun, 09/12/2019 - 07:50

data-top

lunedì 09 dicembre 2019 | ore 08:44

La bomboniera? Da ‘Gisel Giochi’!

Lo storico negozio inverunese non ha solo giochi per bambini, ma ottime soluzioni
Speciale sposi-La bomboniera? Da ‘Gisel Giochi’!

Luigia e Luigi Garavaglia, più di sessant’anni fa, con il loro matrimonio hanno unito la passione per la vetreria e il mondo artigianale. “Mia madre è cresciuta in un negozio che vendeva creazioni fatte a mano”, spiega il figlio Aldo “mentre mio padre, conosciuto in paese col soprannome di ‘Gisel’, era appassionato di vetrinista”. Un grande amore che ha trovato casa cinquantasei anni fa con un’attività tutta loro, la Gisel giocheria di Cuggiono. “Sono cresciuto nel negozietto dei miei che allora contava uno spazio di appena 30mt, invece da dodici anni a questa parte ci siamo ampliati fino a 600mt. Per me è come una seconda casa, io che già da bambino ero a stretto contatto coi giocattoli, quindi lavorare qui è avvenuto in modo del tutto... naturale”. Aldo Garavaglia, insieme alla moglie Chiara e alla sorella Marina, oltre ad occuparsi della vendita dei giochi, mette a disposizione un servizio lodevole per le cerimonie più importanti, come quella del matrimonio. “Lo sposalizio rappresenta un’occasione ravvicinata col cliente, in cui insieme si cerca di raccogliere le idee e gli spunti per rendere il servizio degno delle aspettative. Grazie ai brand migliori che abbiamo, come il marchio internazionale nato a Bolzano, ‘Thun’, negli ultimi anni sempre più richiesto, riusciamo a soddisfare i nostri clienti”. Inoltre, Aldo e il suo team che negli ultimi dodici anni conta due dipendenti in più, crede fortemente nell’esperienza e passione trasmessa dai suoi genitori, che da sempre offrono assistenza continua alle coppie che convoleranno a nozze. “Mia mamma, che oggi ha 91 anni, nonostante i problemi fisici viene in negozio da noi, lei che con papà ha fondato la prima catena franchising in Italia”, racconta fiero Aldo. “Ci avvaliamo di fornitori generici che ci permettono di far coesistere un buon rapporto qualità-prezzo e più che mai, in questo periodo, c’è una grande richiesta sul mercato”, racconta il titolare della Gisel giocheria. “A livello di sposalizi ci occupiamo esclusivamente di bomboniere, di cui una parte è dedicata al bambino, durante le sue prime tappe della vita: battesimo, comunione e cresima”.

Rispondi