meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 23/02/2024 - 19:20

data-top

venerdì 23 febbraio 2024 | ore 20:20

Parliamo di autonomia

Un incontro pubblico, lunedì sera, per parlare dell'autonomia della Lombardia. Intanto, sabato e domenica, la Lega organizza due gazebi per l'abrogazione della legge Merlin.
Castano Primo - Un gazebo della Lega Nord

Dall’abrogazione della legge Merlin all’autonomia della Lombardia. Se il territorio chiama, la Lega Nord risponde presente e lo fa, ancora una volta, con una serie di appuntamenti e iniziative con e per la gente. Si torna, allora, in campo: prima, durante questo fine settimana, in piazza Mazzini (sabato mattina) e in via Lonate (domenica), quando la cittadinanza avrà modo di firmare nuovamente il referendum appunto per l’abrogazione della legge Merlin. “Un momento importante che ha diverse valenze e benefici – spiega il segretario del Carroccio di Castano Primo, Mattia Chiandotto – Innanzitutto abolendo tale legge significherebbe regolare e controllare la prostituzione, arrivando inoltre a tassarla, come avviene ormai da tempo già in molti altre Paesi dell’Europa. Ancora è una questione di sicurezza delle stesse prostitute ed è un fondamentale passo per mettere un freno alla criminalità organizzata per quanto concerne la tratta e lo sfruttamento della prostituzione”. Quindi, lunedì sera la Circoscrizione Nord Ticino e il gruppo consiliare della Lega Nord di Castano hanno organizzato, alle 21 nella sala del Consiglio comunale, una serata di confronto, spiegazione e analisi per meglio approfondire l’autonomia della Lombardia. “Durante l’incontro pubblico – continuano lo stesso Chiandotto e il segretario della Circoscrizione Nord Ticino, Tiziano Boscarini – verrà presentato il referendum popolare e saranno mostrati alcuni numeri su che cosa vorrebbe dire una Lombardia autonoma. L’obiettivo è riflettere assieme, ma soprattutto dialogare e dare la possibilità ai cittadini di interagire, fare domande e portare eventuali richieste, dubbi, pareri o perplessità”. Tra i relatori: Massimo Garavaglia, assessore regionale all’Economia, Fabrizio Cecchetti, vicepresidente del Consiglio Regionale, Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e Carlo Borghetti, consigliere regionale del Partito Democratico.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi