meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Gio, 20/06/2024 - 07:50

data-top

giovedì 20 giugno 2024 | ore 08:56

Tre arresti e cinque denunce

Carabinieri

I militari della Compagnia di Legnano hanno arrestato a Parabiago un italiano 35enne per furto aggravato di un trattore. L’uomo infatti, all’interno del centro sportivo di via Perugini in Parabiago, ha tentato di rubare un trattore tagliaerba, ma è stato sorpreso dal legittimo proprietario che ha subito chiamato il 112. Il trattore, infatti, da un ‘attenta verifica, è risultato forzato nel vano portafusibili e lo stesso malvivente ha ammesso ai carabinieri di essersi introdotto nel campo sportivo in quanto il cancello era aperto. L’uomo è quindi stato arrestato e sarà sottoposto a rito direttissimo presso la Procura di Milano.
A Rescaldina, i carabinieri della Stazione hanno arrestato un romeno 40enne per furto di cosmetici al centro commerciale “Auchan”. L’uomo aveva occultato sulla sua persona cosmetici per un valore complessivo di 216 euro circa.
A Cerro Maggiore, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un giovane 30enne, di San Vittore Olona, pregiudicato, che, nonostante un ordine di carcerazione del Tribunale di Milano emesso ad Agosto 2011 per scontare una pena di otto mesi di reclusione per reati di spaccio di stupefacenti, era fuggito a nascondersi in Lonate Pozzolo presso l’abitazione di un’amica 25enne, denunciata a sua volta per il reato di favoreggiamento. Il giovane latitante è stato quindi arrestato e tradotto presso il carcere di Busto Arsizio (Va).
A Casorezzo, i carabinieri della Stazione di Busto Garolfo, unitamente agli agenti della polizia locale, hanno denunciato in stato di libertà quattro giovanissimi, di cui 3 minorenni, per un furto di una mountain bike, che si trovava all’interno di un cortile condominiale di Casorezzo. I quattro sono stati sorpresi e subito fermati, la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario, un 43enne.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi