meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Lun, 17/06/2024 - 22:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 23:02

Delpini incontra gli animatori

L'Arcivescovo Delpini incontra gli animatori degli oratori estivi in piazza Duomo. La prossima estate negli oratori della Diocesi 40 mila animatori adolescenti e 10 mila volontari adulti al servizio di 300 mila bambini.
Animatori in piazza Duomo

Venerdì 24 maggio, a partire dalle 19, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, parteciperà in piazza Duomo alla festa degli animatori del prossimo oratorio estivo, festa che avrà inizio alle 18. A questo appuntamento ormai tradizionale, sono attesi circa 5mila adolescenti per iniziare a respirare il clima dell’estate scoprendo l’inno, i balli e i temi dell’esperienza estiva in oratorio che quest’anno ha come titolo “ViaVai – Mi indicherai il sentiero della vita”: un invito a mettersi in cammino e riconoscere quei passi che tracciano il sentiero di una vita vissuta da discepoli di Gesù. Saranno circa 40mila, in tutta la Diocesi, gli animatori (perlopiù adolescenti sopra i 14 anni) coinvolti nell’oratorio estivo, a cui si aggiungeranno 10mila volontari adulti, coordinati da sacerdoti, suore, religiosi ed educatori, al servizio di circa 300mila bambini e ragazzi (dai 6 ai 13 anni).

Durante la festa in piazza Duomo, l’Arcivescovo conferirà il mandato agli adolescenti che, a partire dal 10 giugno, si metteranno al servizio dei più piccoli nei quasi mille oratori della Diocesi. Un momento di riflessione ma anche di festa, con suggestive coreografie e scenografie che animeranno la piazza.
In queste settimane gli animatori stanno terminando il loro percorso formativo per acquisire gli strumenti necessari per rispondere alle esigenze dei più piccoli. Un’occasione non solo per imparare la cura verso gli altri, ma anche per stimolare il protagonismo giovanile. «Desideriamo che gli adolescenti vivano l’oratorio estivo da protagonisti – spiega don Stefano Guidi, direttore della Fom (Fondazione oratori milanesi) e responsabile del Servizio diocesano per l’Oratorio e lo Sport -: ciascuno con la propria originalità e il proprio contributo personale, ma anche con quello che possono portare come gruppo di amici, vivendo così un’esperienza di comunità». In quest’ottica alcuni oratori, soprattutto quelli con la possibilità di utilizzare più spazi, dedicheranno una proposta specifica anche agli adolescenti che non saranno impegnati come animatori.
«L'oratorio estivo "ViaVai" - conclude don Guidi - aiuterà i ragazzi anche a lavorare sull'esperienza del pellegrinaggio, del cammino alla ricerca del senso pieno della vita, con uno sguardo al Giubileo del 2025».

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento