meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mar, 16/04/2024 - 01:50

data-top

martedì 16 aprile 2024 | ore 02:45

ASST-Liceo: potenziamento scientifico

Il progetto sperimentale e formativo, di durata biennale, accoglierà presso le strutture e sedi aziendali del Polo Territoriale di ASST Valle Olona, a titolo gratuito, studenti maggiorenni provenienti dal Liceo delle Scienze Umane di Gallarate.
Territorio / Scuole / Salute - La firma dell'accordo

Il progetto sperimentale e formativo, di durata biennale, accoglierà presso le strutture e sedi aziendali del Polo Territoriale di ASST Valle Olona, a titolo gratuito, studenti maggiorenni provenienti dal Liceo delle Scienze Umane di Gallarate.

Si tratta di un programma formativo di potenziamento scientifico oltre che di orientamento in uscita con curvatura sociosanitaria, finalizzato a vagliare percorsi che siano sia informativi che esplicativi per gli studenti in procinto di scegliere il proprio futuro post-diploma.

Un aiuto concreto, dunque, per fornire risposte fattuali alle future matricole che si accingono a selezionare il percorso universitario nell’ambito delle professioni sanitarie e sociosanitarie, oltre a motivare ulteriormente futuri potenziali professionisti necessari al potenziamento delle attività del Servizio Sanitario Regionale.

Il progetto, promosso dall’I.S.I.S. “Da Vinci – Pascoli” di Gallarate e dall’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale della Valle Olona, ha quindi come oggetto la realizzazione di un percorso di potenziamento-orientamento di durata di due anni che trae spunto dal medesimo modello di “Biologia con curvatura biomedica” attivato a livello nazionale e coinvolgente i licei classici e scientifici.

Il percorso si sviluppa nel quarto e quinto anno del corso di studi degli studenti maggiorenni, per un totale di 100 ore tra formazione d’aula e percorso informativo.

In particolare, nell’anno scolastico 2023/2024 il progetto coinvolgerà 20 studenti del quarto anno di corso e nell’anno scolastico 2024/2025 si estenderà agli studenti del quinto anno di corso; per ciascuna annualità sono previste 50 ore.

L’impegno di pertinenza di ASST Valle Olona prevede 20 ore di incontri d’aula svolte dagli esperti dell’Azienda ed erogate presso le strutture dell’I.S.I.S. “Da Vinci – Pascoli” con focus sui servizi offerti dal contesto sociosanitario, sulle professioni sanitarie e sociosanitarie nell’ambito della prevenzione, sulle caratteristiche della presa in carico delle persone fragili e con patologie croniche. Gli incontri si svolgeranno fino al mese di maggio compreso.

Nello specifico, gli studenti del quarto anno seguiranno unità didattiche dedicate al contesto sociosanitario e relativi servizi (prevenzione, prossimità, proattività e presa in carico; servizi per gli anziani; servizi per la salute mentale; servizi per le dipendenze; cure palliative e Hospice; servizi per le persone con disabilità; consultori familiari; cure domiciliari; strutture di cure intermedie e Ospedali di Comunità; Case di Comunità).

Il percorso dedicato alla classe quinta, invece, focalizzerà l’attenzione sulle professioni sanitarie e sociosanitarie nell’ambito della prevenzione (infermiere di famiglia e di comunità, Assistente Sociale, Assistente Sanitario, ostetrica – fiosioterapista – logopedista – dietista – educatore professionale nell’ambito della prevenzione; Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva.

In aggiunta alle lezioni frontali, gli studenti dell’ultimo anno svolgeranno 9 ore di percorso informativo presso il Polo Territoriale di ASST Valle Olona (come, per esempio, in Casa di Comunità, Ospedale di Comunità, Centro Psicosociale, Comunità Psichiatrica Residenziale), che si terranno nel corso del secondo quadrimestre.

“Questo progetto di orientamento (ex alternanza scuola-lavoro) rappresenta per gli studenti del Liceo “Da Vinci – Pascoli” di Gallarate una grande opportunità umana oltre che formativa”, sottolinea il Direttore Socio Sanitario di ASST Valle Olona, Dott. John Tremamondo, “Investire sul proprio futuro attraverso inserimenti all’interno di luoghi di lavoro stimolanti è un’occasione che, ne siamo certi, fungerà da volano nella loro formazione e li renderà ancora più consapevoli e preparati nella scelta del corso di studi universitari”.

“La formazione scolastica deve essere in grado di fornire agli studenti di oggi, professionisti di domani, tutte le opportunità e competenze che li conducano a scegliere, con consapevolezza e passione, il lavoro giusto con la giusta contezza”, conclude la Professoressa Nicoletta Danese, dirigente scolastico del Liceo di Gallarate.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento