meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 16°
Sab, 15/06/2024 - 22:50

data-top

sabato 15 giugno 2024 | ore 23:11

Studenti dalla Finlandia ad Arconate

Nemmeno il tempo di cominciare le lezioni e già il Liceo Statale d'Arconate e d’Europa si è visto impegnato nell’organizzazione della seconda attività di mobilità internazionale.
Arconate / Scuole - Gli studenti ad Arconate

Nemmeno il tempo di cominciare le lezioni e già il Liceo Statale d'Arconate e d’Europa si è visto impegnato nell’organizzazione della seconda attività di mobilità internazionale. Dopo aver concluso la prima fase del progetto Transalp, ha preso il via lunedì la settimana di scambio Erasmus con un gruppo di studenti del Liceo di Kouvola, Finlandia. Il progetto prevede infatti che 16 studenti del Liceo insieme ad altrettanti compagni finlandesi, accompagnati da 6 docenti finlandesi e 4 italiani, possano sperimentare il valore della diversità. L’obiettivo è dimostrare che essere “United in diversity” non solo è possibile, ma è anche bello. I 32 ragazzi condivideranno in questi giorni esperienze, workshop e visite particolari, tra le quali si possono citare quella alla grangia di Monluè, al centro Unesco di Torino o alla sede milanese del Pime. Durante la celebrazione per l’arrivo dei ragazzi finlandesi hanno presenziato i sindaci di Arconate, Sergio Calloni, e di Buscate, Fabio Merlotti, nonché degli Assessori Allevi e Colombo, che hanno condiviso l’idea per la quale “in un mondo che sta diventando sempre più interconnesso, è benefico che le persone di ogni provenienza possano collaborare insieme”. La diversità, questo il messaggio emerso dalle parole dei presenti è quello di riconoscere, valorizzare e apprezzare le reciproche differenze, per creare un ambiente inclusivo e generare idee che facciano la differenza. “Confrontarsi e lavorare con persone di Paesi e culture diverse dà la possibilità di migliorare le competenze linguistiche, di comprendere le differenze e di diventare più aperti”, ha voluto sottolineare il dirigente Emanuele Marcora, durante il discorso di saluto e apertura dei lavori.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento