meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Mer, 28/09/2022 - 03:50

data-top

mercoledì 28 settembre 2022 | ore 05:36

Scuola-lavoro a Cape Town

Trentacinque ragazzi, iscritti tra le classi prime, seconde e terze dell’Istituto linguistico, su proposta della Prof. Pagano e della organizzatrice Giuliana Lanfranchi, sono partiti durante il mese di luglio per trascorrere 20 giorni a Città del Capo.
Liceo Arconate _ alternanza scuola lavoro

Non c’è altro modo di descriverla se non “un’autentica esperienza di vita e di lavoro”, quella che hanno avuto l’occasione di vivere questa estate un gruppo di studenti del Liceo di Arconate. Trentacinque ragazzi, iscritti tra le classi prime, seconde e terze dell’Istituto linguistico, su proposta della Prof. Pagano e della organizzatrice Giuliana Lanfranchi, sono partiti durante il mese di luglio per trascorrere 20 giorni a Città del Capo. L’esperienza, tenutasi nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro, ha consentito loro di svolgere un periodo di soggiorno nella capitale sudafricana, imparando, lavorando e vivendo la cultura locale. Se al mattino era previsto un corso di business English, il pomeriggio spesso era occasione per visite ed escursioni alle bellezze locali. Altri ancora, i più grandi della classe terza, hanno potuto invece sviluppare una collaborazione con una scuola locale, aiutando i bambini e sviluppando contatti umani e sociali. Durante il soggiorno non sono mancate visite nei luoghi dell’Apartheid, le cui ferite hanno lasciato segni ancor oggi visibili, e attività di volontariato, tra le quali una raccolta fondi e una giornata dove i ragazzi hanno aiutato nella distribuzione di pasti ai meno abbienti. Il progetto ha riscosso davvero un grande successo tra i giovani studenti (molti di loro sono rimasti colpiti dagli aspetti culturali e umani, che caratterizzano il Sudafrica), ma anche tra le istituzioni, tanto che anche il Consolato Italiano in Africa, colpito dall’iniziativa, potrebbe attivarsi in prima linea nella promozione dell’iniziativa.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento