meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 02:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 03:00

Scuole: tavolo di confronto

Si è svolto venerdì il primo tavolo di confronto voluto dal nuovo assessore all’Educazione e al Welfare di Magenta, Giampiero Chiodini, con le scuole.
Magenta - Palazzo Municipale (Foto internet)

Si è svolto venerdì il primo tavolo di confronto voluto dal nuovo assessore all’Educazione e al Welfare di Magenta, Giampiero Chiodini, con lo scopo di avviare un lavoro di condivisione di un metodo di lavoro comune per l’avvio del nuovo anno scolastico e per gli anni a venire. Al primo incontro erano presenti i dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi ‘Carlo Fontana’ e di Via Papa Giovanni Paolo II, il presidente, il direttore generale e la coordinatrice dei servizi educativi dell’Azienda Speciale Consortile Servizi alla Persona e la referente della Cooperativa ‘Valdocco’. "L’incontro, alla presenza anche dei responsabili dell’Ufficio Educazione del nostro Ente, è stato un importante momento conoscitivo ed informativo circa gli interventi degli operatori sugli alunni con gravi bisogni educativi alle soglie dell’avvio del nuovo anno scolastico. L’assicurazione avuta sulle procedure e sulle tempistiche di individuazione e reclutamento del personale educativo è stata accolta favorevolmente dai dirigenti scolastici", spiega l’Assessore che specifica come la scuola dell’Infanzia sia già partita con la copertura totale del personale, mentre per l’avvio del 12 settembre la copertura sarà di almeno il 90%. L’incontro è stata occasione non solo per stabilire le modalità di passaggio delle comunicazioni tra gli Enti, ma anche e soprattutto per far emergere la necessità di una programmazione ragionata degli interventi sia a livello organizzativo sia a livello pedagogico con una visione e condivisione delle linee educative, puntando anche su momenti comuni di formazione. ‘Abbiamo concordato insieme l’avvio di una ristrutturazione del sistema educativo nelle scuole che preveda, durante l’anno scolastico, fasi di verifica e di eventuale riprogettazione che intendo calendarizzare’. Il prossimo appuntamento è già fissato per il mese di dicembre.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento