meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Mer, 05/10/2022 - 03:20

data-top

mercoledì 05 ottobre 2022 | ore 03:47

'Incontro con Caravaggio'

Marcallo con Casone ha inaugurato una serie di incontri dedicati alla figura del celeberrimo pittore italiano Michelangelo Merisi, meglio conosciuto come Caravaggio.
Marcallo / Eventi - 'Incontri con Caravaggio'

Marcallo con Casone ha inaugurato, attraverso una conferenza stampa nella giornata di martedì 22 marzo, una serie di incontri dedicati alla figura del celeberrimo pittore italiano Michelangelo Merisi, meglio conosciuto come Caravaggio. Il progetto, denominato 'Incontro con Caravaggio – la luce sui santi', ruota attorno ad una mostra di dipinti del pittore locale Sergio Marin, e vedrà la partecipazione di diversi personaggi rilevanti nel mondo dell’arte e della cultura, come il professor Vittorio Sgarbi, il ministro del Turismo Massimo Garavaglia e l’assessore all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli.

Gli incontri avverranno nella sala San Marco di via Roma in Marcallo, già luogo della conferenza stampa di presentazione, nella quale il sindaco Marina Roma ha introdotto il percorso, spiegandone la genesi e le finalità: “Questo evento nasce su proposta del nostro artista locale Sergio Marin, che nel 2019 mi chiese di organizzare una mostra dei suoi quadri qui in Sala San Marco. Da lì – ha spiegato il sindaco- ci siamo detti: ma perché fare solo una mostra di quadri di Caravaggio? Questo ci ha prestato materia per costruire intorno un vero e proprio evento ambizioso e complesso finalizzato a conoscere Caravaggio e a farlo conoscere a più persone possibili”.

In seguito, è intervenuto proprio il pittore Sergio Marin: “Caravaggio è stato il pittore del popolo. Infatti, in molte opere e nei ritratti che lui ha eseguito, ha preso come modelli le persone più semplici, ad esempio andando nelle botteghe o semplicemente per strada”. Non ci resta che aspettare il prossimo appuntamento, fissato per il 1° aprile, che vedrà la straordinaria presenza del noto critico e storico d’arte Vittorio Sgarbi.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento