meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 08/08/2022 - 23:20

data-top

lunedì 08 agosto 2022 | ore 23:39

Community e CRM

Creare una community e sviluppare un CRM: un progetto LIUC per Cometa, realtà no profit che sostiene bambini e ragazzi.
Scuole - Corso

Saper sviluppare un CRM e porre le basi per un’attività di community building: alla LIUC – Università Cattaneo queste competenze si possono apprendere grazie al corso “Progettare il customer engagement con Salesforce”, tenuto dal prof. Aurelio Ravarini e rivolto agli studenti della Laurea Magistrale in Economia Aziendale e Management. Un esempio di didattica innovativa tra quelli presentati nel corso dell’ultima Giornata della Didattica. Il corso, al via nel mese di novembre e articolato in 4 lezioni, si propone di fornire agli studenti competenze concrete di progettazione del customer engagement utilizzando metodologie e strumenti digitali all’avanguardia. Al centro il caso di Cometa, un’organizzazione no profit in forte crescita che si occupa di attività di accoglienza, sostegno, educazione e formazione al lavoro per circa 1200 bambini e ragazzi in situazioni difficili, con sede a Como. “L’iniziativa si basa su una partnership tra la LIUC, Cometa e Fabrico Digital (società specializzata in CRM) – spiega il professor Aurelio Ravarini, che è anche delegato del rettore per l’Innovazione didattica – e prevede una presentazione del caso Cometa agli studenti da parte dei responsabili dell’organizzazione e successivamente un’esercitazione sulla brand identity, che si articola nella creazione e nello sviluppo del CRM, delle relative applicazioni software e del database clienti. Gli studenti saranno poi accompagnati in un percorso di impostazione del database (customer profiling e creazione di campagne di marketing, con newsletter ed e-mail). Seguirà quindi il lavoro di gruppo per l’analisi delle tematiche di Customer Engagement utilizzando gli applicativi di Salesforce, piattaforma CRM leader a livello mondiale”. “Il valore di questo corso – spiega Chiara Mauri, direttore della Scuola di Economia e Management e Responsabile di questo progetto di innovazione didattica – risiede sia nella proposta di un caso reale su cui gli studenti potranno lavorare, sia nella possibilità di apprendere come utilizzare il software di Salesforce, grazie ad una collaborazione diretta e decisamente prestigiosa con Salesforce Italia”. All’avvio del corso, lunedi 8 novembre, sono intervenuti anche il rettore della LIUC, Federico Visconti, e il direttore generale di Cometa Alessandro Mele. “Un grande valore, per Cometa – ha commentato quest’ultimo – aprire le porte di casa a giovani studenti della LIUC che, insieme a professori e professionisti, con le loro idee innovative e voglia di approfondire, possono contribuire attraverso il corso a far crescere la nostra realtà, condividendo con noi i loro spunti e la loro analisi. Siamo sempre attenti a rimanere all’avanguardia nell’utilizzo degli strumenti digitali, per permetterci di raggiungere più bambini, ragazzi e famiglie in difficoltà e per riuscire a sostenerli e a rispondere sempre più in modo autentico ai loro bisogni”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento