meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 19°
Gio, 13/08/2020 - 07:20

data-top

giovedì 13 agosto 2020 | ore 08:10

280 mila euro per le scuole

È notizia ufficiale: a partire da oggi, 18 giugno, l’Amministrazione comunale di Arconate ha dato il via libera ad un piano di ristrutturazione scolastica del valore di 280 mila euro.
Arconate - La scuola Elementare

È notizia ufficiale: a partire da oggi, 18 giugno, l’Amministrazione comunale di Arconate ha dato il via libera ad un piano di ristrutturazione scolastica del valore di 280 mila euro. I cantieri, che saranno ultimati entro la ripresa dell'attività didattica, in modo da consentire agli studenti un ritorno a scuola in piena sicurezza, riguardano tre aree. Il primo intervento riguarda la messa in sicurezza della scuola elementare 'Maestri di Arconate' con lavori di consolidamento dell'edificio e di rinforzo di travi e pilastri per rendere sicura la scuola in caso di terremoto, al costo di 250 mila euro e con inizio lavori previsto per il 30 giugno. Il secondo ambito d’intervento è relativo alla ristrutturazione del 'cottage' interno del Liceo di Arconate, attraverso interventi di risanamento della struttura, colpita da problemi di umidità, nonché di rifacimento dell’intonaco e installazione di un adeguato sistema di areazione. Il valore degli interventi è di 20 mila euro e l’avvio dei lavori è previsto per il 6 di luglio. Infine, il terzo bene oggetto del provvedimento comunale è l’impianto antincendio del Liceo, che necessita la messa a norma attraverso l’installazione di pulsanti antincendio e di un sistema sonoro per la segnalazione dell’allarme. Costo dei lavori: 10 mila euro e data di inizio 18 giugno. Soddisfatto l’assessore all’istruzione Francesco Colombo: “Abbiamo lavorato duramente e silenziosamente, in questi mesi, per riuscire ad avviare i cantieri e, alla fine, ce l'abbiamo fatta! Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno lavorato per raggiungere questo obbiettivo. Guardiamo già al futuro, consapevoli che nel 2021 toccherà alle scuole medie, proprio perché non lasciamo indietro nessuno”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento