meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Mer, 08/07/2020 - 15:20

data-top

mercoledì 08 luglio 2020 | ore 15:47

Una donazione dall'America

"Con l’aiuto di Agorà, ci siamo messi in moto per capire come devolvere i soldi che Paul avrebbe inviato dagli Stati Uniti. La somma è stata devoluta alla Fondazione degli Ospedali".
Cuggiono - Paul Bazzetta

Sono Elisabetta Bazzetta, abito a Cuggiono e un paio di settimane fa, mentre il nostro paese era in piena emergenza Corona Virus, ho ricevuto un messaggio da un mio parente americano, Paul Bazzetta che abita in Wisconsin, il quale, venuto a conoscenza, e preoccupato, della situazione in Italia, mi chiedeva come avrebbe potuto fare per aiutare l’ospedale di Cuggiono. Nel messaggio specificava che sentiva il bisogno di dare il suo contributo al nostro piccolo paese dato che le sue origini provengono proprio da qui e con il quale si sente estremamente legato.
Con l’aiuto di Agorà, ci siamo messi in moto per capire come devolvere i soldi che Paul avrebbe inviato dagli Stati Uniti. La somma di 500.00 euro è stata devoluta alla
Fondazione degli Ospedali ma specificatamente all’Ospedale di Cuggiono, secondo le volontà di Paul.
Si tratta senza dubbio di un gesto nobile ed apprezzabile che può aiutare concretamente nella lotta a questo nemico invisibile ma quanto mai presente nelle nostra quotidianità. Un gesto che proviene da migliaia di km di distanza a simboleggiare una lotta che tutti noi dobbiamo compiere ogni giorno in ogni angolo del mondo, in ogni quartiere delle nostre
città, in ogni angolo dei nostri paesi, in ogni territorio delle nostre campagne. Il nemico è globale, non ha colori, non ha bandiere, non ha confini, è di tutti ed è dovere di tutti battersi assumendosi ciascuno le proprie responsabilità. Un gesto che proviene da migliaia di km di distanza a dimostrazione che il legame con Cuggiono è sempre vivo anche in chi vive lontano.
La nostra Cuggiono a cui siamo tanto legati e che adesso soffre ma che, ne siamo sicuri, rinascerà. Bello il nostro paese! E’ unico, merita attenzione, rispetto e riconoscenza. Dandoci appuntamento per una occasione più festosa e gioiosa ti ringraziamo ancora Paul per il tuo gesto.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento