meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 14°
Gio, 23/05/2024 - 10:50

data-top

giovedì 23 maggio 2024 | ore 11:21

Due in ospedale: non è Coronavirus

Due gli episodi registrati anche nel nostro territorio e che hanno visto due persone recarsi al Pronto Soccorso. Attivate, subito, tutte le procedure specifiche.
Salute - Coronavirus (Foto internet)

La paura legata alla propagazione del nuovo Coronavirus è ormai diffusa e anche nel territorio dell’Alto Milanese tra notizie e falsi allarmi si sono diffuse decine di voci di contagio, puntualmente smentite. Solo in questa settimana sono già due gli episodi, che hanno destato maggiore clamore, ma che si sono rivelati totalmente decorrelati dall’eventuale infezione da Covid-19. Nel dettaglio, si fa riferimento ad una paziente proveniente dal territorio di Mesero, che, accusati alcuni sintomi, lunedì si è recata presso il polo ospedaliero di Cuggiono. All’atto dell’anamnesi si riporta che la donna abbia riferito alcuni contatti con persone di provenienza cinese. La paziente è stata trasferita per ulteriori e più approfonditi controlli presso l’ospedale di Legnano, indicato da Regione Lombardia come polo attrezzato per la presa in carico di casi di contagio da Coronavirus, ma è stata dimessa con la diagnosi di una forte virosi. Test relativo al contagio da Covid-19: negativo. Il secondo e nuovo possibile caso, invece, è riferito ad un paziente, che di recente aveva trascorso un periodo in Thailandia con la famiglia. L’uomo, visitato al Pronto Soccorso di Magenta è stato, come da procedura, trasferito al reparto di malattie infettive di Legnano per un controllo più dettagliato. La diagnosi è stata la medesima: malattia virale. Test relativo al contagio da Covid-19: negativo. Dunque, ancora nessun caso di nuovo Coronavirus nel territorio lombardo, ma la conferma, quella sì, che la task force messa in atto da Regione Lombardia funziona.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento