meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 10/12/2018 - 21:50

data-top

lunedì 10 dicembre 2018 | ore 22:39

"Facciamo le squadre B"

Domenica a San Siro per la Supercoppa Italiana tra Inter e Roma primavera. Una sfida che ha messo in luce come un campionato con squadre 'B' potrebbe essere un'occasione.
SportivaMente - L'Inter primavera ha vinto la Supercoppa Italiana (Foto internet)

Quando si guarda una finale a San Siro si pensa alla Champions, alla Europa League. Invece domenica si è potuto assistere alla Supercoppa Italiana tra Inter e Roma del campionato primavera; tutto questo con ingresso gratuito per tutti è stata una bella iniziativa della Lega, un modo per fare conoscere al grande pubblico i nostri giovani, che non sono male e dovrebbero essere il nostro futuro sia per la Nazionale sia per i club italiani che così non saranno costretti a svenarsi. La lega potrebbe magari pensare di fare un campionato di riserve dove anche questi giovani potrebbero crescere e fare esperienza per poter essere pronti per il grande salto misurandosi con giocatori di esperienza. I giovani atleti visti sono stati molto bravi in campo in uno stadio epico e famoso se si pensa che giocavano anche giovani nati nel 2001 si può benissimo capire che il nostro serbatoio calcistico è ben fornito; basta crederci e credere in questi giovanissimi atleti. Forza Lega e società professionistiche cercate un modo intelligente per valorizzarli, perchè ne beneficerebbe tutto il movimento calcistico e sicuramente le nostre rappresentative nazionali. Da notare, infine, che alla partita hanno assistito quasi 5000 tifosi non poco visto che era una gara della primavera ed era una giornata piovosa (certamente un ottimo segnale, insomma). Finalmente si può proprio pensare di fare un campionato con squadre professionistiche "B" che sarebbe da trampolino di lancio per tutti i nostri giovani talenti.

Invia nuovo commento