meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Sab, 17/08/2019 - 18:20

data-top

sabato 17 agosto 2019 | ore 18:59

Articoli di Giorgio Tosi

La formazione di Busto non è travolgente come in altre occasioni. Piacenza può sorridere. Alla fine, un punto, comunque, prezioso per le ragazze allenate da Parisi.
424748_296964047083515_949317952_n.jpg

Busto soccombe questa volta sul difficile campo di Piacenza, conquista un punto prezioso comunque per la classifica che la vede sempre più primeggiare.Subito una tegola per la Yamamamay che deve fare a meno di Arrighetti infortunata in allenamento e costretta a seguire la partita dalla tribuna, al suo posto la giovane Pisani che ha finalmente l'occasione per dimostrare quanto sia brava. Il primo set vede Piacenza molto più precisa grazie alle giocate di Ferretti ed alla sempre viva Turlea che, insieme alla ex farfalla Meijners, sono la spina nel fianco della difesa di Busto.  continua... »

Dopo la storica qualificazione ed il passaggio alla Final Four di Champions, la Unendo Yamamay torna in campo per il campionato. Un'altra vittoria.
DSC_5645.jpg

Dopo la storica qualificazione ottenuta a Baku e il passaggio alla final Four di Champions League la Yamamay si rituffa nel campionato contro Urbino, sconfitto all'andata anche abbastanza nettamente. La classifica dice che la differenza tra le due formazione è netta a favore di Busto, ma il campo si sa offre molte volte riscontri diversi. In questo incontro possiamo dire che, se nella pallavolo esisteva il pareggio questo sarebbe stato molto probabilmente il risultato più giusto.  continua... »

Con la testa, già, a Baku per l'importantissima sfida di mercoledì, le ragazze di mister Parisi non perdono la concentrazione e continuano a vincere. Sempre più su.
424748_296964047083515_949317952_n.jpg

Partita e vittoria sofferta quella della Yamamay contro Pesaro arrivata fino al Tie Break e condizionata sicuramente dalla poca concentrazione delle ragazze di Parisi ormai proiettate alla importantissima partita di mercoledi a Baku. Parisi opta per l'ingresso in campo già dalle fasi iniziali della freschezza di Gilda Lombardo (che sarà premiata MPV della serata) e di Brinker, quest'ultima sta attraversando un periodo di forma strepitosa e si sta rilevando ulteriore elemento su cui puntare.  continua... »

La Final Four da sogno può diventare realtà. La formazione di mister Parisi batte anche la squadra russa dell'Azerrail Baku. Adesso c'è il ritorno: massima concentrazione.
398378_3382472848896_677090142_n.jpg

Partita dai mille risvolti quella che ha opposto la Yamamay alla squadra russa dell'Azerrail Baku, vittoria sofferta e per molti versi complicata, ma alla fine Busto prende il sopravvento e si proietta, ora, alla partita di ritorno con una "marcia in più". Il fattore Palayamamay anche in Europa è stato decisivo e lo si è visto soprattutto nel Golden set. Ma andiamo con ordine: Busto vince senza eccessivi problemi il primo set con Kozuch prima e poi con Bauer e Arrighetti che riescono a impensierire non poco la retroguardia russa.  continua... »

Un'altra importante prestazione per la squadra di Busto Arsizio. E un risultato storico per le farfalle che, adesso, possono continuare a sognare... in Champions.
811736150ed3f38bde9d827187c1dc87.jpg

Dopo la sconfitta in terra tedesca la Yama era attesa a una prova d'orgoglio, per passare il turno era necessario non solo vincere l'incontro, ma anche il Golden set, in pratica serviva vincere almeno 4 set. Impresa Impossibile? Certo la cosa poteva nascondere parecchie insidie e la preoccupazione di uscire poteva anche venir presa in considerazione. Busto, però, inizia la partita facendo subito capire di che pasta è fatta, e mette tutta la cattiveria e la tensione già nelle prime battute.  continua... »