meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 21:34

'Liberi per Corbetta - Oldani sindaco'

Lo slogan del gruppo politico indipendente è “Fatti, non parole”. E le proposte messe sul piatto sono davvero diverse da quelle delle altre liste. Gianni Oldani candidato sindaco e altri membri della giunta che governò Corbetta dal ’93 al ’97, nella lista che vanta il maggior numero di donne candidate.
Corbetta - Liberi per Corbetta 2011

"Nei programmi degli altri ci vediamo un sacco di belle parole, ma poche proposte concrete". Parte subito all’attacco il capolista di 'Liberi per Corbetta', Mattia Magugliani. Già vicesindaco dell’Amministrazione del leghista Ceconi negli anni ’90, in cui era consigliere di maggioranza anche il candidato sindaco della lista indipendente, Gianni Oldani, imprenditore nel settore oculistico. Che rincara la dose: "Tutti promettono grandi realizzazioni. Invece, nel nostro programma ci sono solo tre punti. Ciascuno con proposte specifiche, realistiche, che da qui alla fine dell’anno possiamo già mettere in atto". Le parole d’ordine del gruppo sono: più lavoro, più ambiente, più sicurezza. Sul tema lavorativo i progetti della squadra di Oldani si fondano sulla convinzione che il Comune possa e debba creare posti di lavoro per i Corbettesi. Come? "Rispondendo alle esigenze che già ci sono: servizi scolastici e assistenza agli anziani. Non crediamo che sia il caso di costruire una nuova Casa di Riposo, piuttosto è possibile creare microstrutture, adibite a case alloggio per anziani autosufficienti, in cui impiegare i cittadini in cerca di lavoro". Stesso schema da applicare per l’avvio di nuovi asili Nido e scuole Materne: il Comune dà un significativo contributo per l’affitto dei locali in cui si avvia la microstruttura, poi i servizi vengono appaltati a privati. Tutto questo nello spazio delle corti cittadine e delle frazioni, così da rivitalizzare il tessuto urbano rispondendo insieme alla domanda di occupazione e di servizi. La ricetta per il lavoro comprende anche l’assegnazione di borse di studio a studenti medi e universitari per avviare stage in azienda, il censimento dei senza lavoro, una commissione per collegare istituzioni e le principali imprese industriali e commerciali di Corbetta. Per l’ambiente i 'Liberi' promettono 10 chilometri di nuove piste ciclabili, la modifica del PGT per sostenere gli interventi di miglioramento della classe energetica, controlli settimanali sul livello di inquinamento. Per la sicurezza, oltre all’estensione del sistema di videosorveglianza, la lista indipendente punta sull’adozione di un piano di controlli mensili sui nuovi cittadini extracomunitari e comunitari, e sul rafforzamento del coordinamento tra la Polizia Locale di Corbetta, dei paesi limitrofi e degli organi superiori.
Di chi già ha amministrato la città sono presenti in lista, oltre a Magugliani, anche Walter De Giorni e Roberto Trezzi. Spazio poi a Giuseppe Ranzani, Beppe Facchinetti, Enzo Alemani, Luigino Balzarotti, Angelo Donia, Vittorio Tessarin, Giovanni Tonella, Francesco Garzotto. La presenza femminile è la più alta fra le cinque liste: Fiorangela Vellani, Sabrina Ranzani, Paola Porta, Giuditta Oldani, Nadia Speroni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi