meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Sab, 02/03/2024 - 08:20

data-top

sabato 02 marzo 2024 | ore 08:46

Novità 'pavese': il percorso della 'Milano Sanremo' partirà dall'Oltrepò

Milano-Sanremo 2024, la 115esima edizione della 'classicissima' di ciclismo prenderà il via da Pavia, sabato 16 marzo.
Sport - Milano-Sanremo

Milano-Sanremo 2024, la 115esima edizione della 'classicissima' di ciclismo prenderà il via da Pavia, sabato 16 marzo.
 
"La Milano-Sanremo - ha detto Lara Magoni, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega a Sport e giovani, che oggi ha partecipato alla presentazione - è una delle corse più attese ed importanti del panorama internazionale. Oltre 4 milioni di praticanti, più di 10 milioni di appassionati. Numeri che raccontano l'importanza del ciclismo per gli italiani e, specialmente, per i lombardi".
 
Dopo essere scattata da Abbiategrasso nel 2023, la gara cambia nuovamente località di partenza. Il percorso, in totale 288 chilometri, presenterà come unica novità il passaggio nell'Oltrepò pavese; il resto del tracciato rimarrà identico a quello tradizionale.
 
"Sono un po' figlia del ciclismo anche io - ha aggiunto Magoni - cresciuta con il mito di Gimondi. Quando dissi a mio padre che volevo diventare una campionessa di sci, lui mi rispose che allora avrei dovuto pedalare come Felice Gimondi, di cui era un grande tifoso. Dovessi rinascere, forse farei la ciclista, soprattutto ora che il movimento femminile è in grande spolvero".
 
"La partenza speciale di questa 115esima edizione sarà memorabile - ha sottolineato Magoni - una vetrina sul mondo per questo bellissimo territorio e una città così ricca di storia. Il fascino e la potenza del ciclismo è questo, migliaia di persone nelle strade a tifare, un abbraccio lungo chilometri nei luoghi più belli e iconici della nostra regione".
 
"Complimenti all'amministrazione di Pavia che ha investito sull'evento - ha concluso Magoni - e a tutta l'organizzazione. Un grosso in bocca al lupo a tutti i corridori, che sia una corsa ricca di adrenalina e passione".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi