meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 22/02/2024 - 06:20

data-top

giovedì 22 febbraio 2024 | ore 06:37

Nuovo mezzo per la ProCiv

I volontari del gruppo della città insieme all’assessore Simone Gelli e all’onorevole Umberto Maerna, già assessore provinciale alla protezione civile, hanno inaugurato un pick up che andrà ad aggiornare il corpo di mezzi della protezione civile di Magenta.
Magenta_inaugurazione mezzo protezione civile

Un nuovo mezzo per la protezione civile di Magenta. Nel weekend in piazza Liberazione i volontari del gruppo della città insieme all’assessore Simone Gelli e all’onorevole Umberto Maerna, già assessore provinciale alla protezione civile, hanno inaugurato un pick up che andrà ad aggiornare il corpo di mezzi della protezione civile di Magenta. Un mezzo di cui l’importanza è stata dimostrata ad esempio nei gravi eventi atmosferici della scorsa estate. I volontari, a decine, erano presenti anche per far conoscere le attività dell’associazione. Motivo per cui il nuovo mezzo è rimasto in piazza durante il fine settimana.
“Anche il 2023 in termini di ore lavorate per città è da record per la Protezione civile di Magenta – ha dichiarato l’assessore Gelli. Il mezzo è stato reso disponibile al gruppo magentino grazie alla vittoria di un bando regionale da 60 mila euro. “Quindi anche da questo punto di vista direi che è doveroso un ringraziamento a loro, perché stanno anche crescendo in maniera importante insieme al comune di Boffalora con cui collaborano. La nostra protezione civile si conferma al centro nostro territorio. La partnership con Regione Lombardia è importante perché avere una protezione civile efficiente significa avere finanziati dei mezzi necessari come questo”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi