meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 29°
Mer, 06/07/2022 - 11:20

data-top

mercoledì 06 luglio 2022 | ore 11:37

Centri di promozione di Protezione Civile

Sostenere il progetto 'La Lombardia incontra la scuola' e creare nuovi centri di promozione di Protezione civile per il triennio 2022/2024. È quanto prevede, con un sostegno economico di 150.000 euro, un provvedimento approvato dalla giunta regionale.
Attualità - Protezione Civile (Foto internet)

Sostenere il progetto 'La Lombardia incontra la scuola' e creare nuovi centri di promozione di Protezione civile per il triennio 2022/2024. È quanto prevede, con un sostegno economico di 150.000 euro, un provvedimento approvato dalla giunta regionale, su proposta dell'assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Fioroni, dando via a una nuova convenzione tra Regione Lombardia e l'Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia. Obiettivo: consolidare i centri di Protezione civile esistenti e crearne di nuovi negli ambiti territoriali ancora sprovvisti. La convenzione precedente era scaduta il 31 dicembre 2021.

"Il proseguimento della collaborazione con Ufficio scolastico regionale della Lombardia - ha spiegato Foroni - può fornire un sostanziale contributo allo sviluppo del programma triennale per la diffusione della cultura di Protezione civile con l'adozione di nuove iniziative rivolte al nostro sistema scolastico, per aiutare i giovani a capire l'importanza del volontariato". "Questa iniziativa - ha aggiunto l'assessore - concretizza di fatto alcuni aspetti della nuova legge regionale 27/2021, che attribuisce a Regione Lombardia attività di formazione in tema di protezione civile, anche promuovendo accordi con l'Ufficio scolastico regionale".

"Sotto questo aspetto - ha detto Foroni - la grande emergenza sanitaria ha, paradossalmente, contribuito a far capire alle persone l'importanza di mettersi al servizio della popolazione nei momenti di difficoltà: un 'caposaldo' fondamentale del sistema di Protezione civile che, come Regione Lombardia, vogliamo incrementare dando il via a una campagna di sensibilizzazione nelle scuole". "L'idea è che tali iniziative - ha concluso Foroni - possano incentivare la costituzione di reti tra le istituzioni scolastiche e tra i diversi soggetti che afferiscono al mondo della Protezione civile".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi