meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Sab, 28/01/2023 - 23:20

data-top

domenica 29 gennaio 2023 | ore 00:25

"Cambiate la maturità!"

Una rappresentanza degli studenti di quinta superiore si è ritrovata in Piazza Castello e nelle zone vicine per protestare contro l’esame di Stato previsto per quest’anno.
Milano - Proteste degli studenti, febbraio 2022

È stato un venerdì di proteste a Milano. Una rappresentanza degli studenti di quinta superiore si è ritrovata in Piazza Castello e nelle zone vicine per protestare contro l’esame di Stato previsto per quest’anno.
Secondo quanto stabilito dal Ministero dell’Istruzione, infatti, nell’edizione 2022, l’esame di Stato vedrà il ritorno della prima e della seconda prova scritta , oltre all’esame orale su un tema scelto dalla commissione d’Esame. Negli ultimi due anni la prova finale di scuola superiore era basata solamente sull’esame orale , date le difficoltà e le novità apportate della DAD, per cui si era deciso di alleggerire il carico di studi. Gli studenti sono quindi scesi in piazza per rivendicare i loro diritti e cercare di convincere il Ministero a tornare sui suoi passi ed eliminare, anche per quest’anno, la prima e la seconda prova, dato che molti giovani hanno vissuto parte del loro percorso scolastico a distanza, non disponendo degli strumenti e del supporto necessario alla preparazione per il fatidico esame conclusivo.
La manifestazione è tutt’ora in corso e, secondo le indiscrezioni, durerà per tutta la giornata odierna. I rappresentanti cercano, attraverso questo atto di protesta, un confronto, che dovrebbe arrivare a breve, con il Ministro dell’Istruzione Bianchi.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi