meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 31°
Gio, 18/07/2024 - 12:50

data-top

giovedì 18 luglio 2024 | ore 13:00

M5 sarebbe un valore

L'arrivo della linea Metropolitana 5 a Magenta e a Sedriano risulterebbe per il territorio un valore aggiunto.
Attualità - Metropolitana di Milano (Foto Eliuz Photography)

Tutti si sono sintonizzati sulla stessa lunghezza d'onda. L'arrivo della linea Metropolitana 5 a Magenta e a Sedriano risulterebbe per il territorio un valore aggiunto. Il punto era già emerso lo scorso consiglio comunale per iniziativa del Pd ed è stato ripreso grazie a un ordine del giorno presentato dalla Lega Salvini Lombardia e illustrato dal consigliere di maggioranza Giuseppe Sisti. L'elemento di coagulo verso cui si sono convogliati gli orientamenti dei consiglieri è stato preciso: giunta e sindaco si attivino sui varii tavoli istituzionali affinchè il progetto possa avere gambe sempre più solide su cui camminare e realizzarsi. Perchè l'idea di prolungare la linea metropolitana meneghina a partire dall'attuale approdo, quello di Settimo Milanese, fino a Sedriano e Magenta, ha spiegato Sisti, presenta almeno tre frecce al suo arco: "questo progetto coinvolge molto anche Bareggio - ha affermato - e i comuni lungo l'ex statale 11, ci sembra importante perchè contribuirebbe a ridurre il traffico e l'inquinamento atmosferico e darebbe un valore aggiunto alla riqualificazione del nostro territorio". Un'idea su cui sia Giancarlo Lonati (PD) sia Monica Gibillini (Lista 2013 Monica Gibillini Sindaco) si sono trovati d'accordo come anche il resto dell'opposizione. "Trovo utile quest'iniziativa- ha dichiarato il primo- anche se io sinceramente avrei assegnato l'impegno al consiglio comunale e non solo a sindaco e giunta, in ogni modo sono favorevole". Gibillini, dal canto suo, ha dichiarato che "tutto quanto si può fare su questo progetto per tentare di portare fino a Sedriano la linea metropolitana M5 , anche se non è semplice per questioni di logistica e finanziamenti, va fatto".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi