meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mar, 26/10/2021 - 10:50

data-top

martedì 26 ottobre 2021 | ore 11:32

"Città sempre più comunità"

In attesa del voto del 3 e 4 ottobre, cinque domande ai candidati sindaci. Ecco, allora, Marco Ballarini, primo cittadino uscente di nuovo 'in corsa'.
Corbetta / Politica - Marco Ballarini

Il 3 e 4 ottobre sarà il momento di recarsi alle urne per eleggere i nuovi sindaci e le future Amministrazioni comunali; ma prima ecco cinque domande che abbiamo voluto fare ai candidati delle singole liste presenti al voto. Siamo, allora, a Corbetta con Marco Ballarini, sindaco uscente, di nuovo in corsa per cercare il 'bis' (Viviamo Corbetta, Corbetta in Comune, Forza Corbetta, Alleanza Cittadina per Corbetta, Insieme per Corbetta, Lista Rosa). Qual è al momento la priorità numero 1 per Corbetta? L’ex Consorzio Agrario, acquisirlo dal privato e inserirlo nel patrimonio pubblico comunale. Abbiamo già un progetto che sveleremo ai cittadini; sicuramente l’ex Consorzio diventerà la ‘Cittadella del Domani’, un polo innovativo con locali destinati alla condivisione e allo sharing tra varie realtà, dall’associazionismo al co-working per le start-up fino spazi di rivalutazione culturale e commerciale della città. Cosa le piace della città come è oggi? La sua bellezza, la gente che è una comunità, l’affetto che sa regalare e l’atmosfera che si respira. Quali sono i suoi progetti per commercio e tessuto produttivo?Quali invece le proposte per i più giovani? Amplieremo gli spazi per lo studio, utilizzando la Villa Pagani, continueremo l’attività verso gli operatori telefonici per far raggiungere ogni casa dalla fibra. Quali infine le iniziative per rendere Corbetta una città più green e sostenibile? Continueremo ad utilizzare energia rinnovabile e ad installare pannelli fotovoltaici con gli accumulatori. Proseguiremo gli interventi di ammodernamento degli impianti di riscaldamento e dei serramenti di tutti gli edifici pubblici, già iniziati.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi