meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse
Mer, 27/01/2021 - 16:50

data-top

mercoledì 27 gennaio 2021 | ore 17:23

L'impegno amministrativo

Il sindaco di Parabiago, Raffaele Cucchi, e questi ultimi mesi alla guida della città. L'attività e l'attenzione che ha sempre portato avanti per i parabiaghesi e per il territorio.
Parabiago - Il sindaco Raffaele Cucchi (Foto internet)

Una passeggiata di salute non è stata e lui ne è consapevole per primo. Specialmente in questi ultimi tempi dove ha dovuto fronteggiare, come non si sarebbe mai atteso, l'emergenza da COVID-19 al timone della sua città. Ma lui, Raffaele Cucchi, a pochi respiri dalla conclusione del suo mandato amministrativo, sventola la bandiera della soddisfazione. L'impegno è stato tanto e gli obiettivi raggiunti altrettanti e ha voluto condividere in una nota queste sue sensazioni con la popolazione. Definisce i cinque anni di Amministrazione "Intensi, a volte sofferti, ma sempre stimolanti sotto ogni punto di vista". E sempre interpretati "Al fine di rendere il più possibile concreta l'idea di servizio alla comunità che ho iniziato vent'anni fa dalle fila dell'opposizione e che ho portato avanti in questi anni, anni che mi hanno visto ricoprire ruoli differenti fino a quello di avere l'onore di essere il primo cittadino della nostra comunità". Di quest'esperienza amministrativa Cucchi riempirà la scatola ideale di soddisfazioni: "Un ringraziamento - prosegue - va a chi ancora c'è e che grazie all'opportunità che mi ha dato ho potuto fare tesoro di tante esperienze, di conoscere e intrecciare relazioni umane che sono il vero sale della vita e a chi oggi non c'è più che mi ha trasmesso la passione nel portare avanti degli ideali e in un modo che posso definire parabiaghese di vedere la cura verso il più debole e verso le politiche sociali". Della sua condotta amministrativa evidenzia anche la centralità degli aspetti contabili in quella volontà di fare quadrare sempre i conti che, specie di questi tempi, non risulta obiettivo facile per un'amministrazione comunale. Anche perché, dice, "sono quegli aspetti che ci permettono di dare concretezza alle nostre azioni". Insomma, un'esperienza gratificante che ha consentito a Cucchi di attuare una crescita politico-istituzionale personale e, nel contempo, di mettere a disposizione la sua passione e professionalità per un comune di circa 28 mila abitanti dalle dinamiche non sempre semplici.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi