meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Sab, 26/09/2020 - 17:20

data-top

sabato 26 settembre 2020 | ore 17:32

Don Cuni: 11 positivi al Covid-19

Alla RSA 'Don Cuni' a Magenta: 86 ospiti, positivi Covid 11 (12,8%) tutti isolati nel nucleo arancio, negativi Covid 75 (87,2%).
Magenta - RSA 'Don Cuni' (Foto internet)

L’Azienda Speciale Consortile Servizi alla Persona ha diramato un comunicato ufficiale sulla situazione interna alla Rsa Don Cuni di Magenta. Numeri che possono chiarirci meglio la situazione che si sta vivendo all’interno della struttura. “Da quando è scattata l’emergenza abbiamo preso tutte le misure del caso”, assicurano nel comunicato che è possibile leggere integralmente sul sito dell'Azienda. Analizziamo i dati che ci vengono forniti. Lo scorso primo marzo una signora ospite presso il nucleo arancio della don Cuni ha accusato problemi respiratori ed è stata inviata al pronto soccorso di Magenta. Non le hanno fatto il tampone che è stato poi eseguito nella struttura con esito negativo. La donna è stata poi isolata nella camera singola fino all’avvenuto decesso. Purtroppo altri ospiti di quel nucleo hanno poi manifestato sintomi compatibili con Covid – 19. Il 25 marzo 5 ospiti sono stati sottoposti a tampone con risultato positivo. “Abbiamo provveduto ad informare i parenti – spiegano – perché era verosimile che lì il contagio si fosse esteso”. Anche gli ospiti degli altri nuclei hanno poi manifestato sintomi compatibili con Covid – 19 e sono stati sottoposti a tampone, previo isolamento. Dal 30 marzo al 9 aprile sono stati effettuati 10 tamponi con esito negativo – aggiungono – I 17 tamponi effettuati il 10 e 11 marzo hanno dato in tre casi del nucleo rosso esito positivo. Abbiamo isolato le ospiti positive nel nucleo arancio e il nucleo rosso, pur composto da persone tutte negative, è stato isolato. Abbiamo provveduto ad informare tutti i familiari”. Il 14 aprile alla don Cuni hanno eseguito altri 34 tamponi con un solo caso positivo, asintomatica. Il giorno dopo un’altra ospite positiva asintomatica è stata testata insieme ad altri 13 ospiti e isolata nel nucleo arancio. Il 16 aprile viene ripetuto il test del tampone effettuato il 25 marzo per gli ospiti del nucleo arancio. Sette le persone negative. “Il nucleo arancio è stato isolato in tre zone – spiegano – 7 negativi, 7 positivi, 4 debolmente positivi. Attualmente il nucleo arancio e il nucleo rosso sono isolati dal resto della struttura e gli ospiti lavorano con tutte le precauzioni possibili, tuta monouso, mascherina FFP3 e altro”. Ad oggi i tamponi effettuati alla don Cuni sono 108. Tutti gli ospiti sono stati testati e il risultato è il seguente: 86 ospiti, positivi Covid 11 (12,8%) tutti isolati nel nucleo arancio, negativi Covid 75 (87,2%). Dei cinque nuclei che compongono la struttura, due (l’azzurro e il giallo) non sono stati toccati dal virus. Anche tutti i lavoratori, compresi coloro che prestano assistenza domiciliare sono stati testati con risultati incoraggianti. 13 positivi, di cui uno dipendente dell’azienda e gli altri della cooperativa, 115 negativi, 21 dell’azienda e 94 della cooperativa. Dal 20 febbraio alla don Cuni sono decedute 14 persone, due positive al Covid, due per sospetto Covid, 10 per patologie non correlate al Covid.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi