meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Dom, 24/05/2020 - 22:50

data-top

domenica 24 maggio 2020 | ore 23:29

Dal Salone del Mobile... mezzo milione di mascherine

Grazie alla mobilitazione di tutto il mondo del design e dell’industria dell’arredo cinese hanno raccolto presso l’Ambasciata di Pechino 545.000 mascherine.
Salute - Mascherine contro l'emergenza Coronavirus (Foto internet)

FederlegnoArredo e Salone del Mobile.Milano, con il fondamentale supporto di VNU Exhibition Asia (organizzatore insieme a FLA China del Salone del Mobile.Milano Shanghai), grazie alla mobilitazione di tutto il mondo del design e dell’industria dell’arredo cinese hanno raccolto presso l’Ambasciata di Pechino 545.000 mascherine (di tipo chirurgico e di tipo FFP2, FFP3, KN95 e N95), che verranno consegnate alla Croce Rossa Italiana, che si occuperà di distribuirle nelle strutture più bisognose di supporto immediato.

Con questo gesto, FederlegnoArredo, Salone del Mobile.Milano e VNU Exhibition Asia, vogliono ribadire che solo con l’aiuto reciproco e l’unione delle forze è possibile vincere le sfide e i pericoli dei nostri tempi e che ogni contributo assume un’importanza enorme e un valore umano altissimo nella complessa battaglia contro il contagio da COVID-19 che sta straziando il mondo intero e, oggi, in particolare l’Italia, da sempre amica della Cina e da cui il governo cinese ha ricevuto fin da subito sostegno, assistenza e aiuto quando l’epidemia si è propagata nella provincia di Hubei.

L'industria del mobile e del design italiano, negli ultimi 20 anni ha raggiunto risultati incredibili in Cina e ciò è stato possibile anche grazie alle profonde relazioni e all'amicizia tra operatori italiani e cinesi. Questa iniziativa, coordinata da VNU Exhibition Asia, non è, dunque, solo un preziosissimo gesto di amicizia e un modo per aiutare l’Italia in questo delicato momento, ma esprime anche il desiderio e l’auspicio di poter tornare, tutti insieme, al più presto, al lavoro per proseguire a sviluppare e rafforzare questa proficua collaborazione e raggiungere risultati ancora migliori per entrambe le nazioni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi