meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 31°
Mer, 17/07/2024 - 16:50

data-top

mercoledì 17 luglio 2024 | ore 17:36

"Smog accellera la diffusione del virus? Vogliamo la verità"

Politica - Eleonora Evi

“C'è uno studio scientifico che dimostra come elevati livelli di particolato in atmosfera possano aumentare la diffusione del Coronavirus e questo potrebbe spiegare la sua propagazione così rapida in pianura padana. Se questo studio venisse confermato da ulteriori analisi, saremmo davanti all’ennesimo allarme della scienza sugli effetti disastrosi dello smog sulla nostra salute. I cittadini meritano di sapere la verità”, così in una nota Eleonora Evi, europarlamentare del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

“Non dobbiamo dimenticare, inoltre, che il Coronavirus si sviluppa più facilmente in città con cattiva qualità dell’aria dove le persone soffrono maggiormente di ipertensione, diabete e malattie respiratorie, tutte condizioni che aumentano la mortalità del coronavirus. L’Italia ha il triste primato a livello europeo di morti premature dovute all’inquinamento dell’aria, ben 91.000 ogni anno. Nella pianura padana si stima che ogni abitante perda in media 2-3 anni di vita a causa dell'inquinamento dell’aria. Non c’è altro tempo da perdere per adottare misure concrete per ridurre l’inquinamento atmosferico. È ormai chiaro quanto sia urgente accelerare la transizione verso una società efficiente dal punto di vista energetico e dell’uso delle risorse e verso modelli di agricoltura veramente sostenibili. Non capire questo significa condannarci ad affrontare altre catastrofi e a combattere guerre contro nemici invisibili che il nostro stile di vita può contribuire a creare”, conclude Evi.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi