meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 29°
Lun, 19/08/2019 - 18:20

data-top

lunedì 19 agosto 2019 | ore 18:31

Una mattinata con i poliziotti

I bimbi dell'ultimo anno della scuola Materna - Ente Morale di via Giolitti a Castano in visita al reparto mobile della Polizia di Stato di Milano. Educazione alla legalità.
02D8D329-E613-4C31-B029-F9A1B2A22E1B.jpeg

"Cosa ci fa il pullman della Polizia di Stato davanti alla scuola Materna - Ente Morale?". Beh... è venuto a prendere i bambini. No, niente di grave, né tantomeno di insolito, ma una bellissima opportunità ed esperienza, appunto, per i piccoli alunni dell'ultimo anno di via Giolitti. E, allora, su forza tutti a bordo e si va: destinazione il reparto mobile di Milano, per conoscere da vicino i poliziotti, la loro attività, i mezzi e le apparecchiature che quotidianamente vengono utilizzate durante i vari servizi. Un importante progetto di educazione alla legalità, insomma, dove i ragazzi, dai più giovani ai più grandi, hanno modo di rapportarsi in maniera diretta con le forze dell'ordine e, come si dice, 'toccare con mano' la significativa e fondamentale attività che mettono in campo per la salvaguardia, la tutela e la sicurezza del nostro Paese. "E' stata una mattinata carica di coinvolgimento ed emozioni - raccontano proprio dall'Ente Morale - Gli agenti, infatti, ci sono venuti a prendere a Castano e ci hanno accompagnato nel capoluogo per farci entrare a contatto con la loro realtà". Più nello specifico, una volta arrivati sul posto, i bimbi si sono rapportati con alcuni dei principali mezzi speciali (utilizzati nelle differenti operazioni di controllo, monitoraggio e vigilanza del territorio; un po' alla volta, poi, gli alunni hanno potuto salirci, così da conoscerli ancora meglio), quindi ecco anche la cavalleria ("Abbiamo conosciuto i cavalli - continuano dalla scuola - Scoprendo il grande lavoro che svolgono e in quali situazioni vengono usati"), fino alla differenza tra i vari suoni delle sirene, ecc... "E dopo il pranzo assieme - concludono - siamo rientrati, con la consapevolezza di avere vissuto un'esperienza davvero unica e singolare. Da parte dei bambini, la gioia è stata tanta; tutti sono rimasti colpiti dall'iniziativa. Grazie al personale della Polizia per la grande disponibilità e per averci permesso di essere protagonisti di un simile momento".

Rispondi