meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 28°
Lun, 16/09/2019 - 16:20

data-top

lunedì 16 settembre 2019 | ore 16:45

"Contatto e confronto coi cittadini"

Angelo Pirazzini e il Centro Destra unito: una serie di proposte e idee per il capoluogo e la frazione. "Serve tornare a coinvolgere la popolazione nella vita della comunità".
Busto Garolfo - Angelo Pirazzini

Idee e proposte che partono, innanzitutto dal mandato fatto alla guida della città (tra il 2009 e il 2014), assieme, poi, a quanto ha potuto constatare negli ultimi cinque anni di Amministrazione Biondi. Angelo Pirazzini (già sindaco, appunto, di Busto Garolfo), insomma, si avvicina all’ormai imminente appuntamento elettorale, da una parte con l’esperienza di governo maturata nel recente passato, dall’altra con la consapevolezza di avere al suo fianco una squadra (Centro Destra Unito - Pirazzini Sindaco) composta da persone di ottime qualità professionali ed umane. “Il quinquennio da primo cittadino - spiega - è stato determinante anche per quello che è oggi il percorso che abbiamo intrapreso. Diversi i progetti che hanno visto la luce proprio in quel periodo, altri purtroppo che, per motivi differenti, non siamo riusciti a realizzare, nonostante fossero già stati sovvenzionati e fossero già pronti a partire, e, quindi, sicuramente alcuni di questi, rivedendoli e attualizzandoli, potrebbero essere benissimo portati avanti. Mi riferisco, ad esempio, al cimitero o ancora ad un sistema importante di telecamere ad alta risoluzione, per monitorare e controllare i punti sensibili del territorio (una proposta integrabile pure alle strutture private e che avrebbe creato una situazione di grande sicurezza per tutti), fino ad arrivare all’illuminazione del paese, in quanto un Comune illuminato è un Comune più sicuro e bello da vivere, e a coinvolgere in maniera costante la cittadinanza nella vita della comunità. Senza dimenticare, ovviamente, la viabilità, il trasporto pubblico (abbiamo, infatti, situazioni che non hanno un senso logico) e la questione tasse, rifiuti e commercio. Serve tornare ad un confronto diretto con la gente, quello che, a parte alcune eccezioni, sta mancando oggi”.

Rispondi