meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 18°
Lun, 21/10/2019 - 18:20

data-top

lunedì 21 ottobre 2019 | ore 19:25

ATS: personale per la prevenzione

Lo scorso 8 novembre è stato liquidato un primo importo di 3.414.089 euro pari ai costi previsti per il personale da arruolare per Piani di Prevenzione sul Lavoro.
Commercio - Cantiere Edile (da internet)

Lo scorso 8 novembre è stato liquidato un primo importo di 3.414.089 euro pari ai costi previsti per il personale da arruolare (con contratto a tempo determinato per i tecnici della prevenzione, con rapporti libero-professionali di collaborazione a ingegneri, biologi, chimici) per la prima annualità dei Piani Mirati di Prevenzione e per i costi relativi all'acquisto delle attrezzature.
Da un primo monitoraggio delle azioni avviate a livello locale da tutte le ATS, per dare attuazione al Piano triennale straordinario, queste sono le azioni previste e messe in atto:

- Acquisto attrezzature/strumentazioni: i Dipartimenti IPS hanno individuato tipologia e numero di attrezzature necessarie e richiesto l'avvio delle procedure di acquisto.

- Personale a tempo determinato (tecnici della prevenzione): sono stati indetti avvisi pubblici per assunzione di TdP a tempo determinato; l'ATS CMM ha espletato uno specifico concorso e si è avviata la procedura di acquisizione dei TdP; sono in via di
definizione i conferimenti d'incarico ai che hanno dato la disponibilità.

- Contratti libero professionali di collaborazione (biologi, chimici, ingegneri): sono stati indetti avvisi pubblici.

Nello specifico, l'ATS Milano:
- per la strumentazione, gli uffici amministrativi stanno provvedendo all'acquisto;
- per l'affidamento di rapporti libero-professionali, sono stati indetti avvisi pubblici per ingegneri e laureati in chimica (6 in totale). Deve essere riunita la commissione per
valutare i candidati e stilare la graduatoria per l'affidamento degli incarichi;
- per l'assunzione a tempo determinato dei tecnici della prevenzione (in totale 18), è stato espletato un concorso (cui peraltro attingeranno anche altre ATS). I candidati presenti in graduatoria devono essere contattati;

I Piani Mirati di Prevenzione - strumento di controllo capace di coniugare l'attività di controllo con quella di assistenza e di coinvolgere un maggior numero di aziende in un percorso che tende a trasferire buone pratiche di prevenzione all'interno di aziende accomunate dalla stessa tipologia di rischio - avviati dall'ATS Milano sono:
· Rischio da atmosfere povere di ossigeno per utilizzo di gas tecnici
· Rischio da infortuni su attrezzature e macchine agricole
· Rischio da esplosione nel comparto delle galvaniche
· Rischio da infortuni su attrezzature per panificazione
· Rischio chimico nel settore tessile/abbigliamento.

Rispondi