meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Sab, 03/12/2022 - 00:50

data-top

sabato 03 dicembre 2022 | ore 01:08

'Preoccupiamoci di Noi'

Il nuovo servizio, attivo da fine febbraio 2018, va a coprire la mancanza di un primo orientamento ed intervento su persone che per diversi motivi hanno dei disagi.
Marcallo - L'assessore Marina Roma

Il nuovo servizio, attivo da fine febbraio 2018, va a coprire la mancanza di un primo orientamento ed intervento su persone che per diversi motivi hanno dei disagi, vengono accolti ed accompagnati dai counselor in un percorso di riadattamento ad uno stile di vita più sereno e consapevole. Fortemente voluto dall’Assessore Marina Roma che ne spiega la genesi: “Ho avuto sempre la convinzione che servisse uno sportello di ascolto sul territorio, nei nostri spazi esistono da anni sportelli specializzati su famiglia, autismo e officina lavoro, per citarne alcuni, mancava un punto di ascolto che siamo riusciti a concretizzare grazie all’incontro con Michela Pirola. Tiziana Macchi e Michela Pirola conducono sportelli da anni soprattutto sul problema della ludopatia, ma hanno aderito con entusiasmo alla mia idea. Lo sportello vuole essere un ascolto per tutte le persone che si trovano ad avere bisogno di un interlocutore per risolvere un problema o anche avere un interlocutore qualificato per superare un momento di difficoltà. Una specie di angelo custode che si affianca all’utente in maniera gratuita, per prevenire, se possibile, situazioni che potrebbero degenerare. A breve speriamo di poter aprire anche uno sportello disabili che completerebbe una valida offerta alle persone fragili” . Lo sportello è aperto dal martedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 17 alle 19, si può prendere appuntamento e chiedere informazioni al numero 324/7877120.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi