meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto -1°
Gio, 03/12/2020 - 07:50

data-top

giovedì 03 dicembre 2020 | ore 08:32

'Love is on Air'

Al Terminal 1 dell'aeroporto di Malpensa un concerto per San Valentino. Il maestro Leonardo Locatelli suonerà diverse musiche e testi con il pianoforte Fazioli.
Malpensa - Concerto per San Valentino (Foto internet)

Al Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa si terrà il concerto per San Valentino: 'Love is on Air' (il 14 febbraio, alle 13). Un momento dedicato a tutti gli innamorati e non solo: la musica in aeroporto è ormai una consuetudine apprezzata dai passeggeri che quotidianamente transito allo scalo della provincia di Varese. Il maestro Leonardo Locatelli suonerà il prestigioso pianoforte Fazioli che si trova in area Food Court nel mezzanino del check-in.

La selezione proposta

- Paganini-Liszt, grande étude n6
- Beethoven, Per Elisa
- Albeniz, Asturias
- De Falla, Danza rituale del fuoco
- Leoncavallo da “Pagliacci” vesti la giubba
- Donizetti da “l’elisir d’amore” una furtiva lagrima
- Cenerentola
- La Sirenetta
- Gli Aristogatti,
- Crudelia De Mon
- Robin Hood
- Nyman, Lezioni di piano
- Suite sui temi de “il Gladiatore”
- Yan Tersen, il favoloso mondo di Amelie
- Fantasia su temi di Nino Rota

BIOGRAFIA LEONARDO LOCATELLI

Nato nel 1984 in una famiglia di artisti, cresce immerso nell'arte. Dopo essersi diplomato con il massimo dei voti (miglior diplomato 2004), vince numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali. Si è esibito con grande successo in 19 regioni italiane in oltre 150 diversi comuni superando le 350 esibizioni. Tra le più prestigiose sedi italiane in cui si è esibito come solista troviamo: Teatro Sociale e Donizetti di Bergamo, Venezia Teatro La Fenice, Amici del Loggione della Scala e Auditorium Verdi di Milano, Teatro Massimo Bellini di Catania. Si è esibito in alcuni Stati euro-pei come Svizzera, Germania, Paesi Bassi e diverse volte negli Stati Uniti. Ha già in-ciso ben 13 album di cui 3 come pianista-trascrittore.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi