meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Dom, 03/03/2024 - 15:20

data-top

domenica 03 marzo 2024 | ore 16:07

Festa di Sant'Agnese in oratorio

Arconate - Festa di Sant'Agnese in oratorio

In occasione di Sant’Agnese, il 21 di gennaio, e di San Giovanni Bosco, il 31 dello stesso mese, la parrocchia di Arconate festeggia due volte: prima con le sue ragazze e poi con i suoi ragazzi. ‘Oltre alla classica festa di Santa Teresa che interessa tutta la nostra comunità, e alle altre feste in calendario, noi, come Oratorio’ ci spiega Don Franco Quadri ‘abbiamo il piacere di festeggiare, anche senza grandi eccessi prima Sant’Agnese e poi San Giovanni Bosco in due domeniche consecutive di gennaio’. Continua Don Franco ‘Sono le prime feste dell’anno, inaugurano l’oratorio e per noi sono molto sentite’. ‘Prima i nostri oratori, maschile e femminile, erano separati. Per le ragazze c’era l’oratorio di Sant’Agnese e per i ragazzi quello di Sant’Eusebio. Ora che i due oratori si sono unificati nel solo Oratorio Sant’Eusebio abbiamo comunque deciso di mantenere due festività separate perché ciò ci dà l’opportunità di sviluppare meglio insieme ai ragazzi le figure dei due santi, che a nostro avviso sono di fondamentale interesse’. Ci spiega Don Franco. ‘Nonostante la giornata di Sant’Agnese sia rivolta maggiormente alle ragazze e quella di San Giovanni Bosco ai ragazzi, in entrambe le occasioni sono presenti indistintamente maschi e femmine’. La giornata è strutturata in questo modo: ‘Prima c’è la Santa messa delle 10.30, in cui si presenta la figura del santo. Poi si pranza tutti insieme in oratorio e, dopo un momento di preghiera nel quale si delineano meglio le figure di Sant’Agnese, settimana scorsa, e San Giovanni questa domenica, si incomincia a giocare finché non viene sera’.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi