meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Dom, 27/09/2020 - 11:20

data-top

domenica 27 settembre 2020 | ore 11:52

L'acqua gratis per i cittadini

Castano Primo - Casa dell'Acqua 2015.5

Un giorno da non dimenticare per Castano e i suoi abitanti è quello di martedì 15 dicembre in quanto è stata aperta ed inaugurata la casetta dell’acqua.
Quest’evento, avvenuto in Piazza Ardizzone alle ore undici, ha riunito gran parte della popolazione castanese, dei bambini delle scuole presenti sul territorio e dei membri del comune: il sindaco Giuseppe Pignatiello, l’assessore all’ambiente e all’ecologia Costantino Canziani e il direttore generale del gruppo CAP Alessandro Russo. Questa associazione è presente ormai da molti anni e gestisce il servizio idrico integrato in circa 200 comuni ed amministra il patrimonio di reti e impianti, pianifica e realizza gli investimenti e le opere di manutenzione straordinaria.
Grazie ad un accordo con questa società, è stata possibile la costruzione di questa casetta formata al suo interno da un refrigeratore, per rendere l’acqua fresca durante il periodo estivo e da un impianto per rendere l’acqua naturale anche frizzante, a seconda dei gusti. L’erogazione avviene di mezzo litro in mezzo litro per non sprecare l’acqua e salvaguardare l’ambiente ed inoltre, fino al 7 Gennaio sarà gratuita, per poi essere disponibile a cinque centesimi al litro. Per chi ne usufruirà di più, saranno disponibili in comune delle tessere ricaricabili da cinque euro che offrono ventisei litri; lo scopo è di non dover pagare ogni qualvolta che si desidera bere.
Un altro vantaggio che questa struttura offre è l’utilizzo di bottiglie in vetro, riciclabili e riutilizzabili, in sostituzione a quelle di plastica.
Il tutto è stato presentato e in seguito aperto ufficialmente al pubblico con il taglio del nastro da parte del sindaco.
È stato, sicuramente, anche un momento di riflessione per l’intera cittadina riguardo al bene prezioso che è l’acqua, che spesso sottovalutiamo, ma a noi indispensabile.
Rossella Colantuono

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi