meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 29°
Mer, 06/07/2022 - 20:50

data-top

mercoledì 06 luglio 2022 | ore 21:33

Fotovoltaico: l'energia del futuro

Attualità - Impianto fotovoltaico

La società di Oleggio (NO) ‘Energy System’ in collaborazione con l’Assessorato all’Ecologia del Comune di Turbigo ha svolto Giovedì 29 Ottobre alle ore 21, presso la Sala Vetrate, un incontro informativo circa il fotovoltaico, una fra le numerose energie rinnovabili disponibili. Dopo i saluti introduttivi dell’Assessore all’Ecologia Fabrizio Allevi e la presentazione tecnica sul funzionamento di un impianto tipo da parte dell’Ing. Verardi Giuliano, l’incontro è entrato nel vivo affrontando la natura degli incentivi che ad oggi esistono per i privati, o per le aziende, che intendano installare un impianto fotovoltaico sul proprio tetto. Proporzionalmente alla potenza e al livello di integrazione architettonica dell’impianto, il GSE (Gestione dei Servizi Energetici, ente statale deputato alla regolamentazione dei flussi di energia rinnovabile prodotti da privati che vengono immessi in rete) corrisponde un premio di produzione energetico bimestrale. Gli incentivi possono aumentare del 5% allorquando si tratti di installare pannelli fotovoltaici contestualmente allo smaltimento delle precedenti coperture in amianto. Stando a quello che è emerso dall’incontro, si può agevolmente capire che montare un sistema fotovoltaico rappresenta una vera e propria forma di investimento. Tuttavia, come veniva fatto notare in sala, non tutti dispongono di una quota di reddito da destinare ad un simile investimento; a questo scopo la Banca di Legnano (presente da sempre con una filiale a Turbigo) promuove il cosiddetto ‘credito fotovoltaico’, una forma di finanziamento per privati o piccole-medie imprese locali che consente di far fronte a questa spesa senza veder gravare il peso dell’ipoteca sull’impianto e corrispondendo un tasso agevolato periodico alla banca. Purtroppo un aspetto negativo riguardante le fonti di energia rinnovabili è la disinformazione che spesso regna tra le persone. Speriamo che dopo questo primo incontro molti abbiano fatto luce sulle verità nascoste dietro a quella che per molti rappresenterà ‘l’energia del futuro’.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi