meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante 11°
Dom, 02/10/2022 - 03:50

data-top

domenica 02 ottobre 2022 | ore 04:26

Galliani ai 'titoli di coda'

L'ad del Milan, Adriano Galliani, ha annunciato la decisione di dimettersi. "Tra pochi giorni, forse aspetto la partita contro l'Ajax". Il 'post' vicenda con Barbara Berlusconi.
Sport Nazionale - L'ad del Milan, Adriano Galliani (Foto internet)

La data, sembra essere quella della gara di Champions League contro l'Ajax, magari qualche giorno prima oppure dopo. L'ultima volta di Adriano Galliani al Milan che avrebbe, infatti, deciso: "Con o senza buonuscita, mi dimetterò per giusta causa a breve, forse aspetto la partita contro gli olandesi...". Poche e semplici parole (che siano la verità oppure dei semplici 'rumors, sarà il tempo a dirlo), intanto, come era normale, la notizia ha cominciato a fare il giro di tutti i siti sportivi e delle maggiori testate giornalistiche italiane e non solo. "Ho ricevuto un grave danno alla reputazione" - ha aggiunto lo stesso Galliani (riferendosi alle critiche di Barbara Berlusconi sulla gestione del club, ndr), quindi un pensiero al presidente Silvio Berlusconi: "Il mio affetto per il presidente Berlusconi è immutato e immutabile". E infine, l'intenzione di lasciare comunicata direttamente a Bruno Ermoli "La persona deputata a questa vicenda. Non ho voluto disturbare il presidente". "Sono d'accordo con il ricambio generazionale, ma fatto con eleganza, non in questo modo" - non poteva certo far finta di niente su quanto accaduto negli ultimi periodi in casa Milan. "Adesso lascerò passare un po' di tempo", prima di intraprendere nuove attività. "Non accetto nulla da nessuno - ha concluso - quando si è offesi bisogna avere la forza e l'intelligenza di far passare del tempo: bisogna essere lucidi per prendere decisioni".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi