meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mar, 26/10/2021 - 10:50

data-top

martedì 26 ottobre 2021 | ore 11:07

Valenti, un 'pioniere' del web

In un’epoca in cui tutto entra a far parte del mondo virtuale, non poteva di certo mancare una vera e propria città dello shopping come Milano.
Marcallo con Casone - Roberto Valenti

Con le sue numerosissime attività commerciali, all’avanguardia con esigenze d’ogni tipo, l’area milanese ha finalmente le chiavi per aprire un'era che potrà fare la differenza. Inserire foto panoramiche dei propri negozi, uffici e studi, da oggi sarà possibile grazie a Google Business Photos. Un cambiamento di cui potranno usufruire in molti, a partire da subito. Un'altra chiave del successo, l’ha il professionista della fotografia Roberto Valenti, per ora l’unico certificato con Google. Valenti, definito “pioniere” di uno strumento che darà una svolta significativa al mondo commerciale, da anni effettua servizi fotografici a 360°. “Sono felice di contribuire all’internazionalizzazione di Milano – introduce Roberto Valenti di VRSfoto.com – Specialmente in vista dell’Expo 2015. Il pacchetto Google, insieme al web, sarà lo strumento di informazione principale per i visitatori dell’esposizione universale” e in conclusione, Valenti, dichiara che sarà fondamentale “essere capillari”. Che cosa offrirà il motore di ricerca più conosciuto al mondo? Google introdurrà un nuovo servizio, integrato con altri made in Mountain View: Google Plus, Google Maps e Google Street View. Infine, la parola al presidente di Mediawatch, l’associazione qualificata in Osservatorio Giornalistico, Carlo Vittorio Giovannelli: “Avere un buon posizionamento sui motori di ricerca e avere un proprio tour virtuale su Google Maps saranno 'armi vincenti' per chiunque e non solo in vista Expo. La comuicazione della propria attività è indispensabile per la crescita della stessa; sottovalutare le potenzialità del web potrebbe risultare controproducente”. E' ufficiale: le vetrine di Milano... sono sul web.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi