meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Gio, 02/02/2023 - 07:50

data-top

giovedì 02 febbraio 2023 | ore 08:51

‘Cartoomics’: finzione o realta’?

Eventi - Cartoomics 2012

Le fiere del fumetto sono da sempre, per gli appassionati, delle opportunità non solo per trovare quell’album raro che si cerca da anni o il modellino del proprio robot preferito, ma anche un’occasione per incontrare vecchie conoscenze o stringere nuove amicizie unite dalla grande passione per i fumetti, il cinema, i giochi e videogiochi. Tutto questo è il ‘Cartoomics’, salone del fumetto, cartoons, cosplay, fantasy e collezionismo che si è tenuto a Fiera Milano City dal 16 al 18 marzo. Massiccia presenza quella di Star Wars. I gruppi ‘501st Italica Garrison’ e ‘Rebel Legion Italian Base’ hanno ricostruito alcune ambientazioni tratte dai famosi film di fantascienza a scopo benefico: infatti in collaborazione con la Lega Italiana per la lotta contro i tumori (LILT) i visitatori potevano scattare delle foto insieme ai personaggi della saga e devolvere un’offerta all’associazione. Non sono mancate anche lezioni di spada laser. Ma l’esplorazione di altri mondi si è estesa anche a Star Trek con la sua riproduzione del famoso teletrasporto e a Battlestar Galactica grazie ai rispettivi fan club. ‘Umbrella Italian Division’ ha ricreato, attraverso un’imponente installazione, l’invasione di zombie resa famosa dal videogioco Resident Evil. In onore del fumetto storico italiano hanno allestito una mostra fotografica dedicata a Sergio Bonelli, recentemente scomparso, e un ampio spazio per i 50 anni di Diabolik. Oltre ai grandi editori e distributori di fumetti e videogiochi, giochi di ruolo fantasy e da tavolo di ‘Ludica’, uno spazio era dedicato anche agli illustratori autoprodotti, trampolino di lancio per i giovani talenti. Domenica poi è arrivata la tanto attesa gara di Cosplay, dove gli appassionati di costumi hanno avuto modo di confrontarsi nei propri personaggi preferiti (Foto concesse da Federica Cataldi).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi