meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 01:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 02:10

Villa ha la meglio sulla Dinamo

Avvincente sfida in coppa Cev. L'Mc - Carnaghi si impone sulle russe della Dinamo Mosca, nella gara d'andata in casa. Ora, il ritorno, mercoledì prossimo in Russia.
Sport Locale/Villa Cortese - MC-Carnaghi contro Dinamo Mosca

Avvincente la sfida di coppa Cev, che ha visto le ragazze del Palaborsani impegnate a tener testa alle atlete della Dinamo Mosca. La partita di andata si è svolta a Castellanza nella serata del 1 febbraio e sembrava quasi scontata la vittoria delle cortesine, determinate fin dall’inizio del match e abili nel mettere in difficoltà le azioni di ricezione delle giocatrici russe. Nei primi due set è stata ottima la prestazione della MC-Carnaghi, superiore alla squadra avversaria in tutti i fondamentali e trascinata dalle giocatrici Guiggi e Pincerato. Dopo i primi due parziali conquistati dalle nostre ragazze (25-20; 25-18), il gioco ha subito una grande svolta. C’era da aspettarselo, visto che le atlete della Dinamo, alte e ben dotate fisicamente, non avrebbero concesso così facilmente una vittoria alle italiane. Nel terzo set la stanchezza nella metà campo del Villa comincia a farsi sentire, c’è perdita di lucidità e d’attenzione. Purtroppo sono stati numerosi gli errori delle cortesine a servizio e su palle facili, dovuti al mancato ordine in campo. Con la vittoria del terzo set (25-18) la squadra russa riapre la gara ed entra in campo nel parziale successivo ancora più energica, riuscendo a migliorare quello che era stato il suo punto debole a inizio partita: la ricezione. Le atlete della Dinamo sono state spesso aiutate dalla mancanza di azioni offensive da parte del Villa, in alcune situazioni incapace di ricostruire il gioco (la percentuale d’attacco russa è quasi il doppio di quella italiana, 40% contro 21) . L’allenatore Abbondanza è costretto a chiamare numerosi time out, per cercare di dare direttive alle sue giocatrici e riportarsi così in vantaggio, ma sono troppi i muri scomposti e quelli subiti dalle cortesine. Specialmente nel quarto set risalta l’esperienza e la bravura della centrale tedesca Angelina Grün, dall’anno scorso accolta nella Dinamo, protagonista del set. Dopo la rimonta russa (25-23), la MC-Carnaghi dimostra di voler guadagnarsi la vittoria. Torna positiva la prestazione delle nostre ragazze, Lucia Bosetti entra finalmente in gioco e rilevante è il contributo in attacco dell’opposto Sara Pavan. Il Villa riesce a conquistare il primo passo verso i quarti di finale, battendo Mosca 15-12. Le cortesine hanno saputo affrontare un’importante sfida, nonostante le assenze di Lindsey Berg e di Luna Carocci e la stanchezza fisica accumulata con la partecipazione alla Coppa Italia e al campionato. Attendiamo impazienti lo scontro decisivo previsto per mercoledì prossimo, 8 febbraio, nella fredda Russia.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi