meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Ven, 14/08/2020 - 06:20

data-top

venerdì 14 agosto 2020 | ore 06:54

Incidente: nonna e nipote in ospedale

Il sinistro, stamattina attorno alle 8.30, nei pressi della scuola di via Giolitti. Coinvolta anche una seconda vettura, che era parcheggiata. Per fortuna ferite lievi.
Castano Primo - Incidente in via Martin Luther King

Tanto spavento, ma per fortuna, almeno dai primi riscontri, solo ferite lievi. Il bilancio dell’incidente avvenuto questa mattina in via Martin Luther King a Castano Primo è di un’auto ribaltata su un lato, un’altra danneggiata e due persone, una nonna ed il suo nipotino, accompagnate in ospedale per controlli ed esami. Il sinistro, poco prima delle 8.30, nei pressi della scuola di via Giolitti, dove si stava, appunto, recando la pensionata castanese per accompagnare il bimbo. Da quanto si è saputo l’anziana donna, classe 1938 e residente in città, era tranquillamente alla guida della sua Hyundai quando, per cause in fase di accertamento, ha urtato, prima una seconda vettura, una Fiat Cinquecento, parcheggiata, poi, come detto, si è ribaltata sul fianco. Subito è scattato l’allarme e, sul posto, sono, prontamente, arrivati gli agenti della Polizia locale del comando cittadino, un’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate, l’automedica ed anche i Vigili del fuoco volontari di Inveruno. Soccorsi, inizialmente, lungo la strada dall’equipaggio buscatese, l’anziana donna ed il bimbo, quest’ultimo di 8 anni, sono stati, successivamente, trasportati in ospedale, per essere affidati alle cure dei medici in quel momento di turno e per tutti i necessari esami del caso. Fortunatamente, dalle informazioni avute nelle ore successive all’incidente, sia per la nonna che per il nipote, tanto spavento, ma solo qualche leggera ferita. Intanto, sulla dinamica del sinistro sono al lavoro gli stessi Vigili urbani di Castano Primo che, una volta raccolte le testimonianze e fatti rimuovere i due mezzi coinvolti e rimasti danneggiati, hanno svolto i rilievi per avere, così, un quadro preciso e dettagliato di quanto successo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi