meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Mar, 18/06/2024 - 03:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 04:57

E' morto Steve Jobs

Il mondo piange la scomparsa del 'genio' creatore della Apple
Attualità - Steve Jobs della Apple

Poche ore dopo la presentazione del primo Iphone non presentato da lui, è morto Steve Jobs, il patron e fondatore della Apple e figura di primo piano dell'hi-tech internazionale. Fino a poche settimana fa alla guida di un 'impero' tecnologico con ricavi e ampiezza economica superiore a tutte le banche europee, Jobs era stato costretto a ritirarsi a vita privata per i gravi problemi di salute che da tempo lo accompagnavano. Aveva 56 anni ed era da tempo malato di un tumore al pancreas. L'annuncio della morte è stato dato direttamente dal suo gruppo: "Apple ha perso un genio creativo e visionario e il mondo ha perso un formidabile essere umano": è quanto si legge sulla home page della Apple dove campeggia una foto in bianco e nero di Steve Jobs con l'anno della nascita e quello della morte: 1955-2011. "Quelli di noi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo abbastanza e di lavorare con lui - si legge ancora sul sito - hanno perso un caro amico e un mentore ispiratore. Steve lascia una società che solo lui avrebbe potuto costruire e il suo spirito sarà sempre il fondamento di Apple". "Nessuna parola - ha datto Tim Cook, amministratore delegato di Apple dopo l'addio di Jobs l'estate scorsa - può adeguatamente esprimere la nostra tristezza per la morte di Steve o la nostra gratitudine per l'opportunità di aver lavorato con lui. Onoreremo la sua memoria dedicandoci a continuare il lavoro che lui amava così tanto".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi