meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Ven, 21/02/2020 - 10:50

data-top

venerdì 21 febbraio 2020 | ore 11:10

Giovani pellegrini verso Madrid

GMG - Giovani pellegrini in marcia

Manca ormai meno di due settimane alla GMG. Forse non tutti sanno cosa significa questo acronimo... Per molti giovani invece ha un significato davvero speciale. La GMG è la Giornata Mondiale della Gioventù, un evento atteso da tantissimi pellegrini che dal 16 al 21 agosto vivranno questa esperienza tra Barcellona e Madrid. Il tema di questa XXVI Giornata Mondiale della Gioventù è impegnativo: “Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede”. Un’occasione unica per vivere un’esperienza diversa, per usare il tempo delle vacanze estive come una possibilità per crescere nella fede e maturare, riflettere, incontrare, conoscere, e, perchè no, anche divertirsi e visitare nuove e affascinanti città. Una ventata di entusiasmo, di speranza, di raccoglimento, di preghiera che permette di tornare a casa più ricchi e consapevoli. Anche nei paesi del nostro territorio, come Turbigo, Arconate, Inveruno e Cuggiono (che curerà un blog su www.pellegrinispagnoli.wordpress.com), molti ragazzi cominciano a pensare alle cose da portare, tolgono i sacchi a pelo e gli zaini dagli armadi, emozionati all’idea di questa avventura. Per molti sarà la prima esperienza e sono curiosi di vivere sulla propria pelle quanto raccontato dagli amici, altri, gli affezionati, la vivranno per la seconda, terza o quarta volta, consapevoli che ogni GMG è diversa e ha sempre qualcosa da insegnarti. C’è anche chi la vivrà da volontario, come Elena Mauri di Bernate. Elena, già volontaria alla GMG di Sydney e a Loreto, ci racconta: “Lo slogan scelto per quest’edizione sembra rispecchiare il mio percorso personale, le tante esperienze fatte, l’impegno diocesano e parrocchiale...ciò che sento: partirò per Madrid con la consapevolezza di una fede forte, salda, che ha sempre voglia di rinnovarsi e di entusiasmarsi incontrando milioni di giovani. La Giornata Mondiale della Gioventù ti fa sperimentare come la fede può essere gioiosa, intensa, frizzante...in una parola: come la fede può essere giovane!Ti ricarica, ti fa crescere spiritualmente, ti lascia un ricordo e un entusiasmo indelebile che poi metti al servizio della tua realtà, cercando di restituire ciò che hai ricevuto in quei momenti. Ti lascia dei valori, dei punti fissi e a volte relazioni importanti con cui non vedi l’ora di partecipare alla prossima GMG!” Ti lascia il desiderio di condividere con tutti questa Gioia, di spiegare cosa nasconde la luce del tuo sguardo.

Rispondi