meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 30°
Lun, 15/07/2024 - 18:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 19:37

Kiara per il logo della Polizia

E’ Kiara Carlomagno, studentessa dell’ Istituto ACOF - Olga Fiorini, la vincitrice del concorso per l’ideazione del nuovo logo della Polizia locale.
Busto Arsizio - La premiazione del concorso

E’ Kiara Carlomagno, studentessa dell’ Istituto ACOF - Olga Fiorini, la vincitrice del concorso per l’ideazione del nuovo logo della Polizia locale.

In sala Tramogge la premiazione e i ringraziamenti a tutti i partecipanti, alla presenza del sindaco Emanuele Antonelli, dell’assessore alla sicurezza Salvatore Loschiavo e della commissione che ha valutato i lavori presentati dagli studenti, composta per la Polizia locale dal comandante Stefano Lanna e dalla vicecomandante Cristina Fossati e da Erika Otto, responsabile Unità di Coordinamento.
All’’iniziativa, nata dall’esigenza di creare un logo in grado di identificare e rappresentare in maniera incisiva il Corpo di Polizia Locale, hanno partecipato 27 studenti delle scuole superiori di Busto Arsizio.

“Una bella idea per avvicinare i cittadini, in particolare i più giovani, alla Polizia locale che svolge un ruolo preziosissimo per la nostra sicurezza” ha detto il sindaco. “Il logo è un elemento forte di identificazione e aiuta a creare un senso di appartenenza e di continuità, valori di cui si ha bisogno” ha continuato Loschiavo spiegando il senso del concorso.

La forma del logo realizzato dalla giovanissima Kiara, seguita dalla professoressa Francesca Marchesi, richiama lo scudo e quindi il concetto di protezione. Nel suo lavoro, come evidenziato dalla commissione di cui ha fatto parte anche lo storico dell’arte Giuseppe Pacciarotti, non mancano un riferimento grafico al territorio cittadino e il logo del Comune di Busto Arsizio: insieme ai colori scelti contribuiscono a creare il senso di appartenenza (il verde ricorda la Regione Lombardia, il blu il colore delle uniformi). L’inclinazione del testo è invece un omaggio alla dinamicità della Polizia locale e alla sua evoluzione nel tempo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento