meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Gio, 23/05/2024 - 15:50

data-top

giovedì 23 maggio 2024 | ore 16:41

Una testimonianza su Padre Puglisi

Prete apparentemente ordinario, ma con un sorriso e una forma di accoglienza nuova... Padre Pino Puglisi è stato raccontato da due 'giovani' che hanno avuto la fortuna di crescere con lui.
Cuggiono - Incontro su Padre Pino Puglisi

Per descrivere nel profondo la meravigliosa persona di 3P, ovvero il martire della mafia Padre Pino Puglisi, a 30 anni dalla sua uccisione e a 10 dalla sua beatificazione, questa sera a Cuggiono, presso la Sala della Comunità, preziosa è stata la testimonianza di Laura Mortellaro e Domenico Musso che, all'età di 14 e 15 anni, avevano avuto il dono di vivere nella comunità di don Puglisi, ricevendo da lui tutto l'amore che sapeva donare a ognuno, ai giovani in particolare.
Prete apparentemente ordinario, ma con un sorriso e una forma di accoglienza nuova, con la sua semplicità e il suo modo di fare amorevole, la prima cosa che faceva era allargare le braccia! Venne ucciso perché era stato testimone dell'amore di Dio fino in fondo, cercando di dare dignità a un quartiere in condizioni di massimo degrado, in tutti i sensi, dove la mafia faceva da padrone. In soli tre anni era riuscito a cambiare le coscienze dei bambini, attraendo numerosi giovani. E questo, alla mafia, aveva dato molto fastidio!
Il prossimo sabato, alle ore 21 in Oratorio a Cuggiono, con ingresso gratuito, un bellissimo musical curato da ragazzi e volontari dell'Oratorio di Cassago Brianza.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento