meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Mar, 18/06/2024 - 02:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 03:56

Palio Sestese

Ancora pochi giorni e lo specchio d’acqua dinanzi Sesto Calende diventerà il palcoscenico dell’atteso Palio Sestese.
Eventi - Palio Sestese (Foto Sabrina Bignardi)

Ancora pochi giorni e lo specchio d’acqua dinanzi Sesto Calende diventerà il palcoscenico dell’atteso Palio Sestese. Otto Rioni saranno pronti a darsi battaglia a colpi di pagaia. La sfida tra i Dragonboat, le lunghe imbarcazioni mosse da 22 persone, occuperà la scena di una intera giornata richiamando sulla sponda sestese non solo curiosi ma veri propri tifosi. Se la mattina (dalle 10.30) sarà riservata alle batterie, il pomeriggio (dalle 15) è quello delle gare che decreteranno la classifica finale di questa dodicesima edizione. Porteranno sul gradino più alto del podio il Rione che si aggiudicherà la finale per il 1° e 2° polso. Il preludio alla consegna del drappo del Palio che anticiperà l’atteso tuffo finale nel fiume. Tradizione che vuole coinvolgere in primis il sindaco.

I giochi si faranno seri sin dal sabato sera (alle 19:00) dove, sul pontile dinanzi all’obelisco di Garibaldi ed alla presenza delle autorità, verranno estratti gli accoppiamenti. Le ‘chiacchere da bar’, che stanno animando le attese sfide, lasceranno spazio ai pronostici. Gli allenamenti, che hanno portato in acqua ogni formazione scrutati a distanza dagli osservatori di ciascun Rione, hanno dettato alcune previsioni sull’esito finale. La squadra da battere rimane Lisanza (la formazione legata al Principato che si affaccia sull’omonimo Golfo come ironicamente viene soprannominato il Rione). Reduci dalla vetrina della 'Venice International Dragon Boat Festival' non hanno mai smesso di pagaiare dal successo, raggiunto per la prima volta, lo scorso anno.

I blasoni di San Giorgio e di Oriano Oneda (uno dei Rioni più decorati) incutono ancora timore e gli agguerriti ‘Guerrieri dell’Abbazia’, i Verdi dei Mulini e gli Arancioni di Lentati sono formazioni cresciute molto in questi anni. Come outsider (e possibile sorpresa di questa edizione) viene indicato il Rione Sant’Anna, Loca e Cocquo mentre il Rione Centro confiderà (al pari di Asterix con la porzione magica) nella ‘Colazioni dei Campioni’ consumata qualche ora prima della salita in barca. L’attesa è anche per scoprire quali saranno gli stravaganti look dei tamburini e timonieri di ciascun Rione.

Curioso sapere che l’attesa per la finale per il 1° e 2 posto sarà anticipata dalla passerella in acqua concessa alle ragazze del ‘Dragon Boat in rosa’. Sono quelle del progetto ‘Paddle 4 all- woman Dragon Boat in rosa’. Un gruppo di donne operate di cancro al seno pronte a formare un equipaggio su un dragonboat da 10 posti che si stanno allenando dallo scorso giugno. Un progetto di sport e salute e Federcanoa che sul territorio nazionale è affidato ad associazioni selezionate fra cui Circolo Sestese Canoa Kayak. Le voci, confermate, di questo Palio Sestese saranno, come sempre, quelle di Fabio Barisone e Marco Limbiati (guidati in cabina da DJ Mauz) storici animatori di questa lunga giornata. Ai loro microfoni passeranno le voci più rappresentative di questa dodicesima edizione. Quasi ad anticipare la prossima stagione di ‘Quelli delle 7’, il format radiofonico che va in onda ogni venerdì sera, le fasi finali del Palio Sestese (dalle 15:00) verranno trasmesse su Radio Village Network, la web radio ufficiale dell’Hockey e della Pallacanestro Varesina.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento