meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 17/04/2024 - 06:50

data-top

mercoledì 17 aprile 2024 | ore 07:33

L'Udinese umilia il Palermo

I ragazzi di Guidolin danno dimostrazione di come si gioca a calcio. Finisce 7 - 0 contro il Palermo. I rosanero sono imbarazzanti per tutti e 90 i minuti.
Sport (Fuori campo) - Di Natale e Sanchez (Foto internet)

Una partita che non è nemmeno cominciata quella tra Palermo e Udinese. Al Barbera finisce 7 a 0 per gli ospiti, con i ragazzi di Guidolin assoluti padroni del gioco per tutti e 90 minuti. Dopo 10 minuti l’Udinese passa con un gran cross dalla sinistra di Armero che trova Di Natale in mezzo all’area di testa. Siamo al 19° quando Sanchez sbroglia una mischia in area di rigore e fa 2 a 0. A metà del primo tempo ancora Sanchez e Di Natale si esaltano con una rapidissima azione di contropiede che porta lo stesso Sanchez davanti alla porta. Il 'Nino Maravilla' batte Sirigu dopo averlo superato con un doppio passo. Prima della fine dei primi 45 minuti l’Udinese ne segna altri due ancora con i suoi gioielli Di Natale e Sanchez. Neanche nella ripresa il Palermo, rimasto in dieci per l’espulsione di Bacinovic, riesce a tirare in porta, anzi ne subisce altri due sempre con Sanchez e Di Natale che al 15° trasforma un rigore che porta anche alla seconda espulsione palermitana, quella di Darmian.

LE NOSTRE PAGELLE:

PALERMO:

Voto collettivo 4: Non si salva nessuno nella squadra di Delio Rossi. Sirigu pasticcia su almeno tre reti, la difesa è imbarazzante nonostante la giovane età, il centrocampo non riesce né a impostare né a fare filtro, l’attacco senza il capitano Miccoli è inconcludente.

Deli Rossi (All.) 4: Una giornata storta può capitare, ma l’allenatore del Palermo non riesce nemmeno a dare un po’ di grinta ai suoi per tentare una rimonta. Tutt’altro non fanno nemmeno un tiro in porta.

UDINESE:

Handanovic s.v.: Non sporca i guantoni nemmeno una volta.

Domizzi, Zapata e Benatia 6: I difensori dell’Udinese sono sempre meticolosamente attenti anche se oggi si sarebbero potuti prendere una giornata di vacanza.

Isla e Armero 7,5: Gli esterni bianconeri sono una spina nel fianco del Palermo per tutta la partita. Dotati di ottima corsa e senso tattico, i due ragazzi 'friulani' sono sempre presenti nella fase difensiva e pronti a ripartire.

Inler 7: Ottimo nell’impostazione di gioco, anche se un infortunio ne condiziona tutto l’incontro.

Asamoah 7: Il ragazzo di Accra oltre a rubare palloni inizia anche a esibire una buona tecnica individuale.

Pinzi 7: Gran lavoratore al servizio della squadra.

Di Natale 8: Il vero leader. Immenso.

Sanchez 10: Una parola sola: meraviglioso.

Guidolin 8: Un vero maestro di calcio.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento