meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 07/12/2021 - 12:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 12:50

Recupero fauna ittica

Settimana scorsa si sono svolti alcuni recuperi della fauna ittica; le attività sono state effettuate dal personale consortile a Milano, sul Naviglio Pavese nei pressi di Conchetta.
Milano - Recupera fauna ittica

Con l’asciutta del Naviglio Grande e del Naviglio Pavese – dove l’acqua tarda a ritirarsi per via delle piogge degli ultimi giorni – e in attesa che i lavori di recupero spondale previsti partano a breve, il Consorzio, come di consueto, sta costantemente monitorando lo stato di salute del pesce presente in alveo per evitare eventuali criticità.

Settimana scorsa si sono svolti alcuni recuperi della fauna ittica; le attività sono state effettuate dal personale consortile a Milano, sul Naviglio Pavese nei pressi di Conchetta. Il pesce raccolto per un quantitativo pari a circa 20 kg è stato reimmesso sempre nel Naviglio in Comune di Certosa.

Negli ultimi giorni sono rimbalzate sui social alcune segnalazioni riportanti situazioni di sofferenza della fauna ittica in rogge private e quindi non sotto la competenza del Consorzio: “Ci pare doveroso ribadire che, anche rispetto alla fauna ittica, il Consorzio può attivarsi nei soli canali che gestisce direttamente, come accade ad ogni asciutta grazie al puntuale e responsabile intervento del proprio personale, opportunamente formato e supportato, in base alle necessità, da ditte specializzate” osserva il Presidente del Consorzio Alessandro Folli.

“In questi giorni su Facebook sono apparsi dei post attestanti una cattiva condizione di salute del pesce in rogge private; in questo caso sono chiamati ad intervenire i proprietari. Ci sentiamo di rassicurare le associazioni ambientaliste che l’attenzione e l’impegno profusi dal Consorzio nei confronti della fauna ittica nei periodi di asciutta rimangono sempre alti. E’ nostro interesse preservare la biodiversità acquatica dei canali che regoliamo, rappresentando questa un valore aggiunto che va ad a comprovare la buona qualità dell’acqua che distribuiamo prioritariamente a fini irrigui” conclude Folli.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento