meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -1°
Lun, 19/11/2018 - 01:50

data-top

lunedì 19 novembre 2018 | ore 02:06

Ok CR7, ma anche le altre...

Calciomercato nel segno della Juventus e di Cristiano Ronaldo. Ma anche le cosiddette 'rivali' scudetto stanno facendo acquisti mirati e congeniali ai singoli progetti.
SportivaMente - Cristiano Ronaldo alla Juventus? (Foto internet)

Stiamo assistendo in questi giorni ad un martellamento mediatico dovuto all'arrivo del potoghese Cristiano Ronaldo alla Juventus; le cifre che girano per l'affare, a dirla tutta, mi sembrano esagerate, anche perchè (va bene che si tratta di uno dei calciatori più forti di oggi), non dimentichiamoci che ha 33 anni e, fuori il Mondiale, ha vinto tutto quello che si può vincere. Un esborso così esoso lo avrei capito forse per Mbappè, Neymar, Hazard, campioni più giovani. Ma la Juve forse ha premura di vincere subito la Champions dopo tante finali giocate. Il prossimo anno, allora, vedremo se ha avuto ragione. Che poi, dare 100 milioni e anche più al Real Madrid vuol dire darle l'opportunità di comprare, ad esempio, Neymar rinforzando e ringiovanendo il suo attacco, però a Torino sinceramente questo non interessa o sembra non interessare. Se, insomma, i bianconeri stanno focalizzando le attenzioni negli ultimi giorni, va detto che anche le altre cosiddette 'big' della serie A si stanno muovendo sul mercato, con acquisti mirati e in gran parte funzionali ai vari progetti. Partiamo, dunque, dall'Inter, dove sono arrivati De Vraij, Lautaro Martinez, Politano, Asamoah, Nainggolan, presto magari pure Malcom; o ancora la Roma con gli innesti di Pastore, Coric, Marcano, Mirante, Cristante, Kluivert, Santon, Zaniolo e il 'baby' Bianda, fino al Napoli, con il neo allenatore Ancelotti (vero e proprio colpo degli azzurri) e Simone Verdi (solo per citarne due). E, allora, siamo davvero sicuri che la Juventus sia così distante dalle dirette rivali al titolo. Beh... onestamente penso di no! Certo, i bianconeri stanno facendo un'importante operazione di marketing e, senza ombra di dubbio, è già una grande vittoria. Per quella sul campo, comunque, si dovrà aspettare maggio 2019.

Invia nuovo commento