meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Sab, 13/04/2024 - 20:50

data-top

sabato 13 aprile 2024 | ore 21:57

Orti e fiori a scuola

L'assessore regionale all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, ha presentato in Regione 'Facciamo un orto molto originale' e 'Facciamo fiorire la nostra terra', progetto di educazione agraria e ambientale rivolto a bambini e ragazzi di 260 scuole lombarde e ai cittadini, attraverso la distribuzione di sementi.
Milano - La presentazione del progetto

L'assessore regionale all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, ha presentato in Regione 'Facciamo un orto molto originale' e 'Facciamo fiorire la nostra terra', progetto di educazione agraria e ambientale rivolto a bambini e ragazzi di 260 scuole lombarde e ai cittadini, attraverso la distribuzione di sementi.

"Riportiamo tutti alla virtù della terra - ha detto l'assessore lombardo - in una regione, la Lombardia, la cui reputazione è legata profondamente alle coltivazioni e alla cultura agricola. Rendere questa cultura e una tradizione alla portata di tutti, a partire dai più piccoli, significa incentivare l'accostarsi alla terra valorizzandola con i suoi frutti".

Giunta alla quarta edizione, l'iniziativa riporta nelle scuole la 'mission' di accostarsi alla terra, curandone un pezzo o piantando semi in un vaso di fiori. Gesti che riportano alla conoscenza della natura e, con la germinazione, al rispetto dei suoi tempi.

"Seguire le fasi della gestazione di un seme - ha aggiunto Beduschi - significa continuare nel solco di una tradizione, quella che porta il seme a divenire un bel fiore o qualcosa di buono da mettere sulla tavola. Abbiamo la fortuna di essere protagonisti della biodiversità. L'uomo è il primo ambientalista della storia. Questo è il lavoro dell'agricoltore, oggi sempre più migliorato e facilitato dalla tecnologia e dal sostegno economico, affinché possa essere reso sempre più agevole e moderno".

"A noi piace pensare che i nostri ragazzi possano piantare un seme che può trasformarsi in qualcosa di bello e buono. Questo è il futuro che vorremmo, anche come prospettiva e occasione di lavoro sostenibile e rispettoso dell'ambiente".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi